Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

Autorità abitativa di New York City NYCHA oshan e soci evan oshan

Vittime di incendi mortali nel fascicolo del NYCHA per $ 2.2 miliardi

Benjamin Solomon Carson Sr. in qualità di diciassettesimo e attuale Segretario degli Stati Uniti per l'edilizia abitativa e lo sviluppo urbano dal 17 e Bill de Blasio Sindaco di New York City dal 2017.

Oshan & Associates hanno presentato un reclamo di $ 2.2 miliardi per conto della famiglia che ha perso la vita in un Harlem ha sparato il mese scorso. L'incendio si è verificato in un edificio gestito dalla NYCHA che risale al 1910.

Si presume che l'edificio faccia parte di un vasto tratto di edifici del NYCHA che negli ultimi anni hanno subito un grave abbandono. La maggior parte delle uscite di sicurezza dell'unità del quinto piano dell'edificio era fuori dalla cucina.

La famiglia Pollidore aveva occupato il loro appartamento al quinto piano nelle Case di Fred Samuels. È stato riferito che l'incendio è iniziato nella cucina del piccolo appartamento. Da lì si diffuse rapidamente e bloccò qualsiasi uscita attraverso la porta principale.

Mentre si diffondeva, bloccò rapidamente anche qualsiasi percorso verso le uscite di emergenza appena fuori dalla cucina. La famiglia è stata trovata morta nelle camere da letto ai lati opposti dell'appartamento, dove probabilmente si erano rannicchiati poiché tutte le vie di fuga erano state interrotte.

Dichiarazioni come queste sono importanti in quanto aiutano ad attirare l'attenzione pubblica su situazioni gravi con perdite devastanti. Aiutano anche a tenere sotto controllo gli amministratori e i proprietari delle proprietà, quindi non ci sarebbe mai un'altra tragedia come questa.

Attendiamo ancora il rapporto finale dell'incidente del Maresciallo di fuoco sull'incidente e una volta entrato, esamineremo il rapporto.

"La somma strabiliante non è arbitraria"

Nel giugno dello scorso anno, il procuratore degli Stati Uniti ha dovuto presentare un'azione contro il NYCHA per grave cattiva gestione dei suoi edifici pubblici. Secondo la denuncia, "i problemi al NYCHA riflettono la disfunzione della direzione e il fallimento organizzativo, inclusa una cultura in cui la rotazione è spesso premiata e la responsabilità spesso non esiste".

Il caso sosteneva situazioni di grave abbandono in molti degli edifici gestiti dalla NYCHA. Questi includevano alti livelli di accumulo di vernice al piombo, ascensori danneggiati e un enorme problema di roditori. Per risolvere il caso, New York City ha impegnato 2 miliardi di dollari in virtù di un accordo diretto a risolvere la situazione. La città doveva pagare $ 1 miliardo in anticipo e altri 200 milioni all'anno.

Tuttavia, l'accordo è stato respinto dal tribunale quando è stato inizialmente presentato per un decreto di consenso nel novembre 2018.

L'edificio in cui si è verificato il tragico incendio ha avuto quattro citazioni aperte per l'incapacità di condurre ispezioni di sicurezza dal 2016. Secondo il commissario antincendio Daniel Nigro, mentre i pompieri si precipitavano nell'edificio, non hanno sentito allarmi antincendio. Lo sviluppo di cui l'edificio fa parte ha fallito anche un'ispezione sull'edilizia e lo sviluppo urbano (HUD) nel febbraio 2017.

Parte della routine di ispezione prevedeva il controllo di rilevatori di fumo difettosi e pericoli come la muffa. Lo sviluppo ha fallito l'ispezione, segnando un 59 su una scala da 100 punti, un punto corto rispetto al segno 60 pass.

In 26 unità dei 21 edifici visitati, l'ispezione ha rivelato molte carenze in termini di sicurezza e salute. Tra questi c'erano due casi di rilevatori di fumo mancanti o difettosi.

Questa coerente cultura di abbandono ha attirato il commento del giudice. Ha deplorato la "portata mozzafiato" delle condizioni esistenti negli edifici del NYCHA. Ha anche rimproverato la città per il suo fallimento di controllo.

Nella sua decisione di 52 pagine sulla domanda di decreto di consenso, si soffermò ampiamente sulle condizioni scioccanti degli edifici.

Orribile cultura di abbandono negli edifici del NYCHA

Prima di decidere di respingere la richiesta di un ordine di consenso, il tribunale ha intrattenuto la testimonianza di oltre 50 inquilini negli edifici della NYCHA. All'inizio della sua decisione, il giudice ha fatto riferimento al "disastroso pedaggio umano" derivante dall'incuria del NYCHA.

Secondo il giudice Pauley, la dimensione dell'organizzazione come la più grande autorità abitativa negli Stati Uniti è solo parallela al suo disordine organizzativo. Contrariamente al suo mandato di fornire "alloggi dignitosi, sicuri e sanitari", la NYCHA aveva sostanzialmente fallito nelle sue funzioni.

Il giudice ha affrontato questi fallimenti in base alla denuncia presentata contro l'autorità dal procuratore USA. La denuncia lamentava gravi violazioni della vernice al piombo e un mancato trattamento dei problemi di riscaldamento, muffe, ascensore e parassiti.

Violazione delle normative sulla vernice al piombo

Nonostante le assicurazioni pubbliche del NYCHA secondo cui la vernice al piombo non fosse ampiamente usata nei suoi edifici, il reclamo affermava il contrario. In effetti, secondo la denuncia, i documenti della NYCHA hanno rivelato che oltre la metà dei suoi sviluppi ha una vernice al piombo. Le cifre minime, secondo le stesse affermazioni della NYCHA, mostrano che almeno 51,000 appartamenti in 21,000 edifici contengono vernice al piombo.

Ancora peggio, negli edifici che la NYCHA aveva inizialmente dichiarato privi di piombo, le ispezioni hanno rivelato la vernice al piombo. Contrariamente ai suoi obblighi, la NYCHA non è riuscita a condurre le ispezioni richieste o ad adottare misure correttive per anni. Ha condotto meno del 25% delle valutazioni richieste in 92 sviluppi con vernice al piombo tra il 2010 e il 2017. In effetti, in 50 di questi sviluppi, non vi è stata nemmeno una valutazione unica durante il periodo.

Il giudice ha fatto riferimento al fatto che alti funzionari della NYCHA erano a conoscenza di questa situazione e non sono ancora riusciti ad agire. Anche se l'autorità ha trovato un bambino con livelli elevati di piombo nel sangue in uno sviluppo ritenuto privo di piombo, non è riuscito a condurre valutazioni. Inoltre, quando la NYCHA ha riavviato le ispezioni nel 2016, i lavori di manutenzione sono stati effettuati da personale non addestrato. Ciò ha comportato una semplice copertura del danno. Anche i principali funzionari della NYCHA ne erano a conoscenza.

Il più dannoso per il reclamo è il fatto che è di conoscenza generale che il piombo è tossico per tutti gli esseri umani. Anche in piccole quantità, ha dimostrato di portare a gravi disturbi come il cancro e l'insufficienza renale. È particolarmente pericoloso per i bambini che possono subire danni cerebrali irreversibili se esposti. Anche se il Dipartimento della Salute di New York City ha confermato che almeno 19 bambini che vivevano in appartamenti pieni di piombo avevano alti livelli di piombo nel sangue, nulla è stato fatto. La NYCHA ha rifiutato di denunciare i casi a HUD o di fornire qualsiasi informazione.

Muffa, calore e parassiti

Gli inquilini negli edifici della NYCHA sono stati costretti a vivere nel vicino squallore per diversi anni. Muffa, problemi di riscaldamento durante l'inverno, malfunzionamenti di ascensori e parassiti di tutti i tipi sono ciò che devono affrontare quotidianamente.

Come affermato nella denuncia, tra il 2013 e il 2016, gli inquilini della NYCHA hanno presentato da 18,000 a 28,000 denunce sulla crescita di muffe ogni anno. Nello stesso periodo, ogni anno c'erano 117,000 a 146,000 denunce di inondazioni e perdite. La maggior parte di questi è rimasta inascoltata, ha contribuito alla sana crescita della muffa negli sviluppi.

Anche tra il 2011 e il 2016, ci sono stati 825,000 reclami sulla persistente incapacità del NYCHA di fornire abbastanza calore durante l'inverno. Solo nell'inverno 2015-2016, gli inquilini della NYCHA hanno fatto più di 155,000 lamentele per insufficiente riscaldamento. Nel 2018, più di 323,000 inquilini, oltre l'80% di tutti gli inquilini della NYCHA sono rimasti senza riscaldamento o acqua calda per 48 ore.

Il giudice ha anche riferito alle denunce che nel 2016 quasi il 70% degli edifici della NYCHA con almeno un ascensore non aveva ascensori funzionanti a un certo punto. Tra il 2011 e il 2016, ci sono state in media 94 interruzioni per ascensore durante gli sviluppi del NYCHA.

I principali funzionari della NYCHA erano a conoscenza di tutti questi fallimenti. Anche di fronte alla conoscenza comune che queste condizioni hanno implicazioni per la salute. La muffa può causare asma e altri problemi respiratori; i parassiti sono portatori di ogni tipo di malattia potenzialmente letale. Le carenze di riscaldamento hanno costretto molti residenti a lasciare le loro stufe o forni durante la notte, una pratica pericolosa che può provocare incendi residenziali.

Insabbiamento sistemico

Forse anche peggio dello spettro dell '"indifferenza insensibile" della NYCHA nei confronti della difficile situazione dei suoi inquilini, la denuncia sosteneva che l'autorità ha coperto la situazione per anni. E neanche questo era un insabbiamento di basso livello. La denuncia sosteneva che l '"inganno" era parte integrante della cultura del NYCHA, "dalla gestione di alto livello verso il basso".

Il giudice ha fatto riferimento all'esempio della testimonianza della sedia NYCHA prima del Consiglio di New York City nel marzo 2016. Il presidente ha testimoniato che l'autorità ha effettuato regolari ispezioni visive della vernice al piombo. Anche se hanno appreso più tardi nell'aprile 2016 che non sono state effettuate valutazioni, non hanno fatto nulla.

Tra il 2010 e il 2016, la NYCHA ha falsamente certificato la propria conformità alle normative HUD sulla vernice al piombo. Ha inoltre certificato falsamente la propria conformità agli obblighi di fornire condizioni abitative "dignitose, sicure e sanitarie".

Un altro esempio dell'inganno allarmante condotto dalla NYCHA è stato il suo piano per ridurre il suo arretrato di ordini di lavoro. L'autorità ha suscitato critiche per il suo arretrato di 400,000 ordini di lavoro tra il 2010 e il 2012. Visto che era sulla buona strada per aggiungere a questo arretrato, il NYCHA ha cercato di progettare una falsa riduzione.

Per fare ciò, ha prima sospeso le ispezioni annuali tra il 2012 e il 2014. Ciò le ha permesso di smaltire 200,000 ordini di lavoro. Successivamente, nel febbraio 2013, ha ripristinato una politica che consentiva ai membri del personale di chiudere un ordine di lavoro segnalando che l'inquilino non era a casa. Ciò ha permesso loro di smaltire altri 200,000 ordini di lavoro nel 2013. Hanno quindi affermato erroneamente di aver ridotto l'arretrato sulla base di misure che "miglioravano l'efficienza e la produttività".

La peggiore incidenza dell'inganno consistente dell'autorità fu il suo tentativo di mettere in gioco il sistema di ispezione di HUD. Ha distribuito dossier sui singoli ispettori al personale. Questo per consentire loro di identificare e fornire soluzioni rapide ai problemi che quegli ispettori erano noti per verificare. Hanno impiegato una serie di misure disoneste tra cui:

  • Interrompere temporaneamente l'approvvigionamento idrico per nascondere le perdite
  • "Riparare" buchi in pareti e soffitti usando giornali e sughero prima di verniciarlo
  • Installazione di finti muri per nascondere porte rotte e stanze inabitabili
  • Nascondere materiali pericolosi immagazzinati in modo errato.

Purtroppo, la maggior parte di queste accuse sono state ammesse dal NYCHA negli accordi di transazione.

Il NYCHA ha inspiegabilmente lasciato fondi per oltre $ 300 milioni nel suo budget

Un altro punto degno di nota a cui il giudice ha fatto riferimento il surplus inspiegabile nel bilancio del NYCHA. $ 377 milioni di $ 483 milioni in finanziamenti in conto capitale lasciati intatti dal NYCHA. È stato particolarmente sorprendente considerando che l'autorità avrà bisogno di $ 31.8 miliardi per correggere il deficit di capitale necessario.

Il giudice si chiedeva come quei fondi non fossero stati applicati per soddisfare le esigenze degli inquilini nonostante i persistenti reclami. Piuttosto che applicarli per compensare alcune delle esigenze di pianto negli sviluppi, i fondi sono stati inspiegabilmente lasciati per passare al loro budget 2019.

Accordo di $ 2 miliardi raggiunto con il procuratore USA

Sebbene l'accordo che è stato buttato fuori dalla corte finalmente entrato in vigore con modifiche nel gennaio 2019, apparentemente non ha avuto alcun effetto per la defunta signora Pollidore e la sua famiglia.

È interessante notare che il sindaco Bill de Blasio ha recentemente nominato un nuovo capo al NYCHA, Gregory Russ. La nomina avrebbe dovuto afferrare i titoli dei cambiamenti che saranno apportati all'autorità abitativa. Piuttosto, è tristemente famoso per aver reso il capo del NYCHA il funzionario della città più pagato a New York, a $ 400,000 all'anno. Si prevede che il nuovo capo annuncerà i cambiamenti al NYCHA e, in linea con l'accordo, migliorerà l'edilizia pubblica a New York.

Anche se il nuovo accordo mira a invertire la putrefazione causata da anni di abbandono da parte della NYCHA, non fa nulla per fornire giustizia alle vittime della negligenza. Ed è giustizia che cerca Raven Reyes, figlia della signora Pollidore e del suo patrimonio.

La città di New York e il NYCHA sono state messe in guardia con una richiesta di $ 2.2 miliardi di dollari.

Oshan and Associates si impegna a garantire la giustizia per gli inquilini feriti

I tristi dettagli sopra riportati mostrano in parte l'entità dell'abbandono e della deprivazione che la NYCHA ha permesso di esistere nei suoi edifici. Essendo la più grande autorità di edilizia popolare negli Stati Uniti, ci si aspetterebbe che il NYCHA vivesse secondo uno standard più elevato. Sfortunatamente, è stato il contrario.

In ogni caso, la legge di New York impone ai proprietari di immobili di mantenere i loro edifici con la dovuta cura. Le leggi sulla responsabilità dei locali impongono alle agenzie di gestione l'obbligo di mantenere adeguatamente le strutture comuni a tutti gli inquilini.

Strutture come ascensori, hall, riscaldamento, acqua, rilevatori di fumo o sensori e scale devono essere mantenute in regola. Laddove l'agenzia di gestione ha la responsabilità di mantenere buone condizioni sanitarie.

Il dovere di queste agenzie si estende alla rimozione di eventuali pericoli che possono comportare lesioni o perdite per visitatori e inquilini. Regolamenti come codici edilizi e norme di sicurezza specificano cosa costituirebbe pericoloso. I proprietari dovrebbero attenersi a questi.

Quando non lo fanno, possono essere responsabili ai sensi della legge di New York. Se gli inquilini sono danneggiati dalle condizioni non sicure create dalla loro negligenza o se subiscono perdite, le agenzie possono essere responsabili. In alcuni casi in cui le condizioni non sicure sono state ignorate o nascoste, la responsabilità penale può persino mentire.

In Oshan and Associates, crediamo fermamente che gli inquilini e i residenti non debbano essere in balia di potenti proprietari terrieri. Hai il diritto a un alloggio dignitoso, sicuro e sanitario. Se questo diritto è stato violato in qualche modo, la legge ti consente il diritto di chiedere un risarcimento.

Se tu o la persona amata siete stati danneggiati a causa di questo tipo di abbandono, contattateci. Combatteremo in modo aggressivo per assicurarti di ricevere la giustizia che meriti.



lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog sulla legge antincendio

I diritti sulla disabilità vengono violati negli edifici della NYCHA?
I diritti sulla disabilità vengono violati negli edifici della NYCHA?

La New York City Housing Authority (NYCHA) offre alloggi a inquilini a basso reddito. NYCHA tuttavia ha una storia di trascurare i suoi sviluppi. L'agenzia avrebbe dovuto violare diverse disposizioni di legge. Tali disposizioni riguardavano in particolare la protezione dei diritti delle persone con disabilità.

Leggi di più

Esplosione di gas a New York
Esplosione di gas a New York

Le esplosioni di gas causano significativi fattori di rischio per le vittime. A causa della loro natura improvvisa e violenta, possono verificarsi all'improvviso e lasciarti con una perdita o un infortunio straziante. Questo articolo delinea ciò che devi sapere sulle esplosioni di gas e chi puoi essere ritenuto responsabile.

Leggi di più

Il terribile incendio di Harlem ruba la vita da 6 nell'edificio della NYCHA
Il terribile incendio di Harlem ruba la vita da 6 nell'edificio della NYCHA

Sebbene i Vigili del Fuoco abbiano inviato 100 pompieri sul luogo dell'incendio, era un po 'troppo tardi. Quando i pompieri furono in grado di violare l'inferno, trovarono le sei vittime, tra cui 4 bambini ...

Leggi di più