Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

BSA Victim Stories - John Doe contro Boy Scouts of America Corporation et al

BSA Victim Stories - John Doe contro Boy Scouts of America Corporation et al

Il tribunale in questo caso ha assegnato il più grande riconoscimento, a partire dal 2015, per danni compensativi contro la BSA nazionale. Venendo sul retro dell'acclamata sentenza di Kerry Lewis nel 2012, la decisione in questo caso è stata vista come un cancello aperto e comprensivo di azioni legali simili. È stato anche accolto calorosamente e ampiamente sia nelle notizie che sui social media.

I problemi determinati erano incentrati sull'abuso sessuale della vittima e sul successivo insabbiamento da parte degli scout Boy. Sono state fornite prove per dimostrare che la copertura è stata fatta attivamente e con la piena consapevolezza degli imputati.

Fatti del caso

L'attore, nato nel giugno del 1964, faceva parte di un gruppo di boy scout a New Fairfield durante la metà degli anni '1970. Un Hepp Siegfried, nato nel 1961, era il leader della pattuglia dell'attore. Hepp aveva abusato sessualmente dell'attore in tre diverse occasioni.

Nelle prime due occasioni, Hepp e l'attore erano in un Boy Scout Camp. Hepp aveva indotto l'attore a fare una battuta di pesca e, quando erano soli nei boschi, gli avevano fatto sesso orale. La terza occasione è stata nella tenda dell'attore presso un Boy Scout Jamboree, dove Hepp gli aveva detto di togliersi i pantaloni e di fare sesso anale con lui. Nel 2012, l'attore ha fatto causa.

Argomenti legali e rilievi rivendicati

L'attore, che non ha presentato alcuna richiesta di risarcimento danni, ha incentrato due argomenti principali. In primo luogo, che (attore) aveva subito lesioni fisiche, emotive e psicologiche a causa delle azioni di Hepp.

L'attore ha anche asserito una negligenza di sofferenza emotiva, incoscienza e una violazione del Connecticut Unfair Trade Practices Act (CUTPA) GS§ 42-110a e seguenti. Sosteneva inoltre che l'imputato (la BSA) aveva negligentemente omesso di prendere adeguate precauzioni per proteggerlo e prevenire l'abuso di Hepp.

Apparentemente, Hepp aveva continuato a salire costantemente nei ranghi per ricoprire diverse posizioni di comando fino a uno scoutmaster fino al suo arresto nel 1999. Le sue promozioni arrivavano, anche dopo che erano sorte accuse di condotta.

Nella sua mozione respinta per un giudizio sommario, la BSA affermò di non aver notato alcun presunto abuso sessuale da parte di Hepp e che non aveva un vero e proprio dovere di diligenza nei confronti di Doe. A cui l'attore ha risposto, mostrando in evidenza, decenni del "File di volontari non idonei" oppure "File perversione", menzionato nella denuncia e noto per essere tenuto nascosto dalla BSA, dimostrando che non solo conoscevano l'abuso, ma si adoperarono per nascondere le accuse di cattiva condotta sessuale.

Risultato

La giuria ha ritenuto la BSA responsabile degli abusi subiti dall'attore. Hanno anche scoperto che la BSA sconsiderata per incoraggiare Doe e altri scout giovani, nonostante la loro conoscenza delle accuse sessuali, a trascorrere del tempo da soli con i loro leader delle truppe. Con il giudice del processo che ha assegnato quasi $ 5 milioni di danni punitivi, con un verdetto complessivo di $ 11.8 milioni contro Boy Scouts of America.

L'importo del danno compensativo è il più grande noto nella storia dei casi contro i Boy Scouts of America (BSA).

Attualmente stiamo prendendo casi

Questo caso è in gran parte considerato come un pioniere per i successivi contenziosi nonostante il successivo appello accolto, da parte degli imputati, della decisione del tribunale.

La linea dura del tribunale nei confronti della BSA ha sicuramente garantito progressi nel raggiungimento di decisioni favorevoli in casi successivi e simili. Esortiamo le vittime di abusi sessuali di Boy Scout ad agire rapidamente, a farsi avanti e a consultare i nostri avvocati legali di Boy Scout.

I nostri procuratori di abuso sessuale di Oshan & Associates sono pronti a combattere e vedere che la giustizia è fatta nel tuo caso. Contattaci immediatamente al numero (206) 335-3880 o (621) -421-4062 per programmare una consultazione gratuita e riservata.



lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog di Boy Scout Abuse

Storie delle vittime della BSA - John Doe n. 1-15 contro Boy Scouts of America National Council
Storie delle vittime della BSA - John Doe n. 1-15 contro Boy Scouts of America National Council

Questo articolo riporta i fatti di una delle nuove cause intentate contro la BSA. Se tu o i tuoi cari sono stati vittima di abusi sessuali tra boy scout, i nostri avvocati possono ritenerli responsabili.

Leggi di più

BSA Victim Stories - Golden Spread Council, Inc. # 562 del Boy Scouts of America contro Akins
BSA Victim Stories - Golden Spread Council, Inc. # 562 del Boy Scouts of America contro Akins

Questo articolo riporta i fatti e il risultato di una delle tante cause intentate contro la BSA. Se tu o i tuoi cari sono stati vittima di abusi sessuali tra boy scout, i nostri avvocati possono ritenerli responsabili.

Leggi di più

BSA Lawsuit Attorneys - The Perversion Files
BSA Lawsuit Attorneys - The Perversion Files

Questo articolo fornisce informazioni sui file di perversione che hanno coperto gli abusi sessuali nei Boy Scout per quasi un secolo. I nostri avvocati sono pronti a combattere per le vittime che vogliono procedere archiviando casi contro la BSA. Contatti per programmare una consulenza gratuita.

Leggi di più