Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

Saloni e reclami di interruzione dell'attività

Saloni e reclami di interruzione dell'attività

Con un totale forza lavoro di oltre 582,000 persone, l'industria dei saloni è una delle attività più colpite nel paese. I soli saloni di capelli hanno a dimensioni del mercato per un valore superiore a $ 47 miliardi. Con le regole "rifugio sul posto" e blocco a seguito di COVID-19, la base di entrate di molte di queste aziende si è drasticamente ridotta.

La preoccupazione di molti proprietari di saloni è se la loro assicurazione è in grado di coprire parte delle loro perdite. La maggior parte dei proprietari di saloni ha un'assicurazione di "interruzione dell'attività" che dovrebbe essere attivata nel momento in cui la sua attività viene chiusa.

È possibile che l'assicurazione possa coprire la perdita durante questa pandemia. Un avvocato specializzato in assicurazioni presso Oshan e soci può aiutarti a seguire la tua politica. Chiamaci oggi (206) 335-3880 o (646) 421-4062 per entrare in contatto.

Che cos'è il reclamo "Interruzione dell'attività"?

Un'assicurazione di interruzione dell'attività è una polizza che protegge la tua azienda in caso di un evento o un disastro che porta alla sua chiusura. La politica di interruzione dell'attività copre i "danni" al tuo salone. In molti casi, può anche compensare la perdita di reddito derivante da:

  • Danni alla proprietà,
  • Danni alla proprietà di un cliente o fornitore (interruzione potenziale di affari),
  • Azione del governo (o ordine dell'autorità civile), ecc.

Che cosa stanno dicendo gli assicuratori sulle richieste di interruzione dell'attività causate da COVID-19?

Non è falso che le compagnie assicurative di solito facciano tutto il possibile per garantire che il reclamo venga respinto. Gli assicuratori stessi cercheranno di trovare delle lacune nella vostra polizza che li esonerino da qualsiasi obbligo finanziario nei vostri confronti.

Se le compagnie assicurative sono prontamente disponibili per ricompensarti per la tua "interruzione dell'attività", è un po 'rischioso. Tutto dipende dalle parole particolari della tua politica. Per le compagnie assicurative, hanno sollevato una serie di punti per cui l'assicurazione "interruzione dell'attività" non copre la pandemia di coronavirus. Alcuni di questi includono:

  • Forza maggiore. Gli assicuratori sostengono che un evento imprevisto "esterno" (COVID-19) ha impedito loro di onorare il loro obbligo.
  • Che le vostre politiche di interruzione dell'attività assicurano copertura solo quando subiscono perdite di reddito dovute a "perdite fisiche" o danni al vostro salone.
  • Che l'ordine di blocco del governo sia una "condizione di mercato" per appiattire la curva del coronavirus.

Perché dovresti presentare un reclamo

Numerosi argomenti stanno iniziando a emergere sul motivo per cui la politica di "interruzione dell'attività" deve fornire una copertura per la perdita di reddito nel proprio salone.

Il primo è che il virus può effettivamente causare "perdita fisica" perché può attaccarsi alle superfici fisiche. Inoltre, si sostiene che l'ordine di blocco che ha interessato le attività "non essenziali" rientra chiaramente nella clausola "azione del governo".


È importante sottolineare che alcuni stati sono anche in procinto di approvare leggi per garantire che le compagnie assicurative coprano le perdite subite a causa della pandemia.Appiattire la curva delle perdite durante questa pandemia, presentare un reclamo a tempo debito potrebbe essere la migliore decisione presa durante questa pestilenza.

Mettiti in contatto oggi stesso con un avvocato specializzato in assicurazioni

La maggior parte delle politiche di interruzione dell'attività contiene disposizioni sui tempi per la presentazione di un reclamo. Anche se hai presentato un reclamo ed è stato negato, un avvocato esperto in un reclamo assicurativo potrebbe essere ancora in grado di negoziare il tuo reclamo o presentare una causa per assicurarti di ottenere il beneficio che meriti.

At Oshan e soci, i nostri esperti avvocati sanno come gestire i reclami assicurativi. I nostri avvocati nei nostri uffici di New York, Washington, Pennsylvania, Illinois, California e Portorico sono pronti e ti chiedono il risarcimento assicurativo.

Mettiti in contatto con noi nei nostri uffici. Puoi contattarci online per a consulenza gratuita "senza impegno" qui o telefonare al (206) 335-3880 o (646) 421-4062.



lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog di interruzione dell'attività

Avvocati di reclamo di interruzione di affari
Avvocati di reclamo di interruzione di affari

La tua richiesta di interruzione dell'attività COVID-19 è stata respinta dalla tua compagnia assicurativa? Potresti avere il diritto di reclamare contro di loro per malafede assicurativa e negazione errata del reclamo. Il nostro avvocato in caso di interruzione dell'attività può essere d'aiuto.

Leggi di più

Politiche di interruzione dell'attività e legge
Politiche di interruzione dell'attività e legge

Molte aziende hanno subito un colpo dallo scoppio del coronavirus negli Stati Uniti. Gli abiti da lavoro stanno quindi cercando protezione sotto le loro varie politiche di interruzione dell'attività. Questo articolo fornisce informazioni sulle politiche di interruzione dell'attività alla luce della pandemia di COVID-19.

Leggi di più

Contenzioso Tyson Foods
Contenzioso Tyson Foods

Se tu o una persona cara avete ammalato o contratto il coronavirus mentre lavorate su una pianta alimentare Tyson, potreste essere in grado di fare causa per danni. Contatta un avvocato qualificato Tyson Foods.

Leggi di più