Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

Boy scout procuratori legali

Da diversi anni ormai, i Boy Scouts of America sono stati coinvolti in controversie relative alle accuse di abusi sessuali su minori. Nel corso degli anni, una serie di azioni legali sono state presentate da singoli richiedenti che accusano abusi da parte di leader e volontari di boy scout, nonché la probabile collusione dell'organizzazione stessa. Ma nessuno conosceva davvero l'entità del problema, fino a poco tempo fa.

Dal momento che i Boy Scouts of America furono costretti a rilasciare una serie di documenti altamente riservati nel 2012, è diventato chiaro che l'abuso sessuale è stato un problema di lunga data nell'organizzazione. Purtroppo, questi documenti non solo mostrano che l'organizzazione sapeva che bambini innocenti venivano molestati dai suoi stessi volontari, ma indicavano anche chiaramente un tentativo di nascondere questi incidenti.

Le azioni legali sono ora intentate contro i Boy Scout d'America mentre centinaia di ex scout si aprono sui loro racconti strazianti di abusi. Man mano che il sistema giudiziario americano è diventato più solidale e disposto ad ascoltare le loro storie, molte vittime che hanno da tempo rinunciato alla speranza di giustizia stanno ora trovando il coraggio di farsi avanti.

A Oshan and Associates, i nostri avvocati di abusi sessuali dei boy scout hanno indagato sulle accuse contro i boy scout d'America. Se tu o la persona amata sei stato vittima di molestie, stupri, tocchi indecenti o qualsiasi altra forma di abuso sessuale mentre era nei boy scout, i nostri avvocati vorrebbero aiutarti a cercare giustizia.

L'ingiustizia fatta agli esploratori dagli stessi leader di cui si fidavano per sostenerli e insegnare loro come essere adulti morali ed etici è imperdonabile. Vi preghiamo di contattarci oggi per una consulenza gratuita e senza impegno con uno dei nostri avvocati di Boy Scouts.

Informazioni sui Boy Scouts of America

I Boy Scouts of America (BSA) sono, da molto tempo, considerati una parte essenziale della società americana. Per più di un secolo, l'organizzazione ha svolto un ruolo cruciale come una delle più importanti organizzazioni sociali e comunitarie della nazione.

La BSA è stata fondata nel 1910 per "preparare i giovani a fare scelte etiche e morali nel corso della loro vita". Con più di 2 milioni membri della gioventù e quasi un milione di volontari, la BSA è considerata una delle più grandi organizzazioni giovanili negli Stati Uniti. Le sue entrate annuali sono nel centinaia di milioni e, insieme ai consigli locali, l'organizzazione detiene beni per un valore di circa $ 5 miliardi.

L'organizzazione, che è orgogliosa di fornire un ambiente di apprendimento pratico e pratico in cui i bambini possono apprendere abilità di vita cruciali, ha avuto un ruolo nella vita della maggior parte dei bambini americani. Dalla sua fondazione, circa 110 milioni I bambini americani hanno attraversato l'organizzazione e sono stati coinvolti nelle sue attività.

Per la maggior parte di questi bambini, che hanno incluso diverse personalità di spicco e quattro presidenti degli Stati Uniti, lo scouting è stata un'esperienza di vita positiva. Sfortunatamente, questo non è stato il caso di diverse migliaia di bambini, che, anziché godere dei ricordi divertenti e delle abilità di vita promessi, hanno dovuto vivere la maggior parte della loro vita adulta con i ricordi oscuri dell'abuso sessuale. Di conseguenza, molti stanno cercando sollievo presentando azioni legali attraverso boy scout procuratori di abusi sessuali.

Perché le persone fanno causa alla BSA?

Dall'inizio degli anni 2000 ci sono state accuse crescenti di abusi sessuali su minori contro la BSA. I rapporti indicano che ci sono stati più di 2,000 casi segnalati all'interno dell'organizzazione prima del 1994 e almeno un incidente segnalato più recentemente in 2006.

Tuttavia, la storia dell'abuso sessuale risale a tempi ancora più lunghi. Un ex amministratore delegato scout dell'organizzazione, JL Tarr, ha confessato al Washington Times che l'abuso sessuale è stato un problema "sin dall'inizio dei boy scout". Questi problemi di abuso venivano registrati da tutti i 50 stati degli Stati Uniti.

A 1991 indagine dal Washington Times ha rivelato che più di 1,000 scout hanno riferito di essere stati abusati dai loro leader per un periodo di 19 anni dal 1971 al 1990. L'indagine ha rivelato che i file che mostrano oltre 230 leader di scout sono stati banditi dal volontariato a causa di cattiva condotta sessuale tra il 1975 e il 1984.

L'inchiesta ha anche incluso un elenco dettagliato di 416 casi di leader scout che sono stati arrestati o banditi a causa del loro abuso. Si vociferava di diversi altri casi segnalati che erano stati coperti o risolti in segreto.

Questi casi hanno scatenato una raffica di azioni legali contro la BSA, tra cui 50 azioni legali da parte di famiglie di bambini molestati contro gli stessi maltrattatori. Queste azioni legali hanno comportato insediamenti e indennizzi per oltre $ 15 milioni.

Dopo che sono state rivelate nuove informazioni a causa di un verdetto del 2010 contro la BSA, sempre più persone fanno causa. Molto semplicemente, i rapporti indicano che la BSA aveva un problema di molestia infantile di proporzioni gravi nelle sue mani e non è riuscita a fare abbastanza per fermarlo.

La BSA avrebbe denunciato l'abuso sessuale di oltre 12,000 bambini

Secondo informazioni pubblicato dall'avvocato Jeff Anderson, i registri interni della BSA mostrano che decine di migliaia di bambini sono stati abusati sessualmente dai suoi capi scout.

Le informazioni, che sono state rivelate attraverso testimonianze giurate da un ricercatore che la stessa BSA ha assunto per fare una revisione interna, hanno indicato che almeno 12,254 bambini sono stati maltrattati da quasi 8,000 capi scout.

Anche con queste figure, il quadro completo del scala orribile di abusi condonati dalla BSA è ancora lungi dall'essere completo in quanto le informazioni non mostrano tutto ciò che l'organizzazione sapeva. Per oltre 100 anni, la BSA ha tenuto attivamente traccia delle accuse di abuso sessuale contro i suoi leader e volontari scout, eppure non è riuscito a farlo sapere.

L'organizzazione era a conoscenza di questi incidenti e, in modo inquietante, ha cercato di coprirne diversi. Anche dopo aver preso coscienza della presunta depravazione sessuale di migliaia di leader scout implicati, non ha lanciato l'allarme ma ha permesso a queste persone di tornare nelle loro comunità.

Peggio ancora, il Los Angeles Times riferisce che la BSA ha ulteriormente messo in pericolo i suoi scouting permettendo a molti di questi individui implicati di tornare allo scouting. Riferiscono almeno 50 casi in cui questi noti pedofili sono stati in grado di ricongiungersi agli esploratori o a causa di controlli imperdonabilmente lenti o perché un dirigente della BSA ha revocato la sospensione.

I registri di queste migliaia di abusatori tenuti segretamente dalla BSA sono ora nei registri pubblici e sono diventati noti come i "file di perversione".

I file di perversione e BSA si nascondono

La BSA è stato prima ordinato consegnare i suoi documenti segreti che registravano abusi sessuali da parte dei suoi capi scout da parte della Corte Suprema di Washington nel 2007. Questi documenti indicavano che fino a 180 dei capi scout e dei volontari dell'organizzazione venivano rimossi ogni anno per motivi che includono l'abuso di minori. Ma questa era solo la punta dell'iceberg.

Dopo il caso del 2010 di Lewis contro Boy Scouts of America et al., alla BSA fu ordinato di rilasciare ulteriori file al pubblico. Questi file altamente confidenziali erano internamente noti come file "non ammissibili volontari" e contenevano i dettagli di migliaia di abusi segnalati tra il 1965 e il 1985.

Sebbene i BSA abbiano combattuto duramente per bloccare il rilascio di questi file, alla fine lo sono stati portato alla luce nel 2012 e da allora sono stati soprannominati i "file di perversione". Questi file, che sono solo una parte dei documenti altamente classificati gestiti dalla BSA per oltre 90 anni, mostrano l'entità della depravazione che è stata nascosta dall'organizzazione.

La documentazione, che comprende oltre 20,000 pagine, mostra i record di circa 1,200 presunti maltrattatori. Nonostante sia a conoscenza di questi maltrattatori, la BSA non è riuscita a prendere provvedimenti significativi per fermare il problema e ha persino cercato di coprirlo.

Diversi rapporti, incluso questo dal Gazette di Charleston, dimostrano che la BSA potrebbe aver contribuito a nascondere questi incidenti "per proteggere il buon nome e le buone opere di scouting".

Un altro rapporto del New York Times citato un ex dirigente della BSA come scrittura “Vorrei lasciare cadere questo caso ... un padre ha minacciato un'azione legale che poteva solo ferire i Boy Scout d'America. La mia opinione personale in questo caso particolare è, 'se non puzza, non mescolarlo' ”.

Anche se la sua Carta richiede alla BSA di inviare relazioni annuali al Congresso, nulla di tutto ciò è stato menzionato. Quando sono venute alla luce ulteriori notizie secondo cui la BSA aveva permesso ai sospettati di abusare di tornare allo scouting, il capo dell'esploratore capo della BSA, Michael B. Surbaugh negato in una lettera al Congresso, solo a voltati e ammetti più tardi.

Attualmente, ci sono ordinanze del tribunale che ordinano alla BSA di pubblicare i suoi file "volontari non ammissibili" post-1985 in modo da poter fornire al pubblico un quadro più completo dell'epidemia di abuso. Ma la BSA ha rifiutato e sta combattendo il rilascio di questi file in appelli. Ci sono ordini in atto da tribunali in Minnesota, Texas ed California.

I terribili effetti dell'abuso sessuale sui minori

L'abuso sessuale di minori è un'esperienza traumatica che può lasciare le sue vittime danni alla vita e di lunga durata. Il danno subito da questo abuso può lasciare cicatrici emotive, fisiche, psicologiche e comportamentali durature. Il danno spesso include:

  • Problemi alimentari
  • Ansia
  • Disturbo da stress post-traumatico (PTSD)
  • Depressione
  • Schizofrenia
  • Abuso di sostanze
  • Disfunzione interpersonale
  • Complicanze sanitarie riproduttive
  • Dolore emotivo e sofferenza

Il danno subito da questi individui può, e spesso è, abbastanza grave da far deragliare le circostanze della loro vita e creare adulti in difficoltà. La maggior parte richiede mesi o addirittura anni di consulenza per andare oltre gli effetti dell'abuso sessuale e persino con la consulenza, molti sono ancora feriti dai ricordi della loro esperienza.

L'abuso sessuale è una cosa terribile per chiunque possa fare i conti sia da bambino che da adulto e quando i bambini sono esposti all'elevata possibilità di abusi sessuali, tali azioni sono imperdonabili. I fatti finora indicano che la BSA ha esposto ingiustificatamente e irragionevolmente bambini innocenti ad abusi da parte di predatori.

I nostri avvocati di Boy Scouts in Oshan and Associates faranno tutto il possibile per vedere che questa ingiustizia viene corretta e che alle sue vittime viene data la chiusura che meritano.

Cause legali contro la BSA

Da quando sono venute alla luce le rivelazioni esplosive, centinaia di azioni legali sono state intentate contro la BSA e altre centinaia dovrebbero essere presentate. Le cause sostengono che la BSA non è riuscita a scaricare la fiducia riposta in essa dai genitori e dai figli nella sua custodia e ha esposto irragionevolmente questi bambini a danno.

Mentre la BSA ha introdotto il suo piano di protezione della gioventù a metà degli anni '1980 in risposta ai suoi problemi di abuso sessuale, queste cause sostengono che l'organizzazione non ha fatto abbastanza. Inoltre, coprendo gli incidenti e consentendo ai predatori (e presunti) comprovati di tornare allo scouting, hanno commesso una grave violazione del loro dovere nei confronti dei bambini e della comunità.

In Lewis contro Boy Scouts of America et al., questi erano esattamente gli stessi fatti che hanno portato al danno arrecato all'attore. L'aggressore in quel caso, Timur Dykes, aveva ammesso a un coordinatore locale della BSA di aver abusato sessualmente di 17 boy scout. Tuttavia, gli fu permesso di continuare lo scouting e successivamente abusò di Lewis, l'attore in questo caso.

La gravità della complicità di BSA nel danno all'attore ha portato a un premio complessivo di $ 19.9 milioni all'attore, inclusi danni punitivi di $ 18.5 milioni. Questo è stato il più grande premio mai punitivo a un solo querelante in un caso di abuso di minori negli Stati Uniti.

Diverse altre cause legali sono state intentate come centinaia di vittime, ora adulti, trovano la loro voce ed escono per ritenere la BSA responsabile della sua crudele negligenza nel corso degli anni.

Il fallimento della BSA minaccia di privare le vittime della giustizia

Purtroppo, a coloro che cercano giustizia viene ora richiesto di farlo senza indugio o rischiare di avere il diritto alla giustizia escluso per la vita. La BSA archiviato per capitolo 11 fallimento il 18 febbraio 2020 con il presunto obiettivo di creare un trust per compensare le vittime.

Mentre la BSA aveva un'assicurazione che copriva i reclami per abuso sessuale, molti di questi assicuratori stanno ritirando la copertura. Sostengono che la BSA era a conoscenza dell'abuso avvenuto proprio sotto il naso e non ha informato le compagnie assicurative.

Tuttavia, le implicazioni pratiche del fallimento significano che le vittime devono farsi avanti e presentare il loro reclamo prima della "data limite" fissata dal tribunale. Le vittime che non presentano la loro domanda prima della fine di questo periodo, che dura fino al 16 novembre 2020, probabilmente perderanno la loro domanda contro la BSA.

Questa situazione è deplorevole in quanto le vittime non dovrebbero scegliere tra affrontare il dolore di uscire prima di essere pronti e perdere quella che potrebbe essere la loro unica opportunità di giustizia.

Se sei stato vittima della negligenza della BSA, sappi che puoi fare affidamento sulla discrezione e sulla sensibilità dei nostri avvocati per aiutarti a trovare la forza per raccontare la tua storia.

Lascia che i nostri avvocati di Boy Scouts aiutino

In Oshan and Associates, abbiamo combattuto con successo per le vittime di abusi e molestie sessuali per molti anni, anche in questioni diffuse come abuso di clero. Non abbiamo paura di ritenere le grandi e potenti organizzazioni responsabili delle loro azioni e sappiamo come vincere questi casi.

Comprendiamo la discrezione e la cura che questi casi richiedono e sappiamo come ottenere i risultati desiderati, senza compromettere la privacy e la riservatezza. Se tu o una persona cara avete subito abusi sessuali mentre siete nei boy scout, vogliamo combattere per la giustizia a vostro nome. Chiamaci oggi per programmare una consulenza gratuita e senza impegno e condividere la tua storia con la nostra Boy scout procuratori di abusi sessuali.

Blog sugli abusi sessuali

Se sei vittima di comportamenti sessuali illeciti come stupri, molestie, abusi del clero, molestie di boy scout e toccanti rapporti sessuali indesiderati, chiama oggi lo studio legale per lesioni personali Oshan & Associates. Lottiamo per la giustizia. Visita il nostro blog sugli abusi sessuali per suggerimenti e informazioni utili.

Blog sugli abusi sessuali

Recenti accuse di abuso sessuale contro i Boys Scouts of America hanno causato un tumulto negli ultimi tempi. I sopravvissuti alla molestia sessuale possono avere l'impulso costante di ottenere giustizia e recuperare un risarcimento.

Blog sugli abusi sessuali

Secondo un ex funzionario, i boy scout americani hanno combattuto le accuse di abusi sessuali su minori "dall'inizio dei boy scout". L'organizzazione aveva persino un'assicurazione da cui pagava insediamenti alle vittime nel corso degli anni.

Blog sugli abusi sessuali

La Chiesa cattolica ha trascorso decenni coprendo il brutale abuso sessuale di bambini che si è verificato nelle scuole, negli ospedali e negli orfanotrofi cattolici non solo negli Stati Uniti ma in tutto il mondo.