Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

Avvocati in incidenti pedonali a Seattle e New York

Come camminare sulla strada giusta: consigli di sicurezza per incidenti pedonali

Ogni anno, secondo il Organizzazione Mondiale della Sanità, i la vita di circa 1.35 milioni di persone è ridotta a causa di incidenti stradali. Lo stesso rapporto indica anche che tra le 20 e le 50 milioni di persone in più subiscono lesioni non mortali, molte delle quali subiscono una disabilità a causa della loro lesione. Purtroppo, oltre la metà di tutti i decessi dovuti al traffico stradale sono tra utenti vulnerabili della strada: pedoni, ciclisti e motociclisti. Il numero di pedoni colpiti e uccisi sulle strade degli Stati Uniti ha è salito al livello più alto in quasi tre decenni. Secondo la National Highway Traffic Safety (NHTSA) Amministrazione, nel solo 2016, 5,987 pedoni sono stati uccisi in incidenti stradali negli Stati Uniti. Si tratta in media di una morte pedonale per incidente ogni 1.5 ore. Inoltre, nel 129,000 quasi 2015 pedoni sono stati curati nei reparti di emergenza per lesioni non mortali da incidente. La triste realtà è che i pedoni hanno una probabilità 1.5 volte superiore rispetto agli occupanti dei veicoli passeggeri di essere uccisi in un incidente d'auto. Un pedone in questo senso è una persona che cammina, cammina, corre, fa un'escursione o è seduto quando si verifica un incidente d'auto.

Cause comuni di incidenti pedonali

Gli incidenti pedonali sono un evento quotidiano. Oltre alla semplice caduta da una passerella, anche essere colpiti da veicoli a strisce pedonali marcate o non marcate è abbastanza comune. Queste sono alcune delle cause di questi incidenti:

  • Azione o inazione del guidatore: i conducenti distratti sono piuttosto una minaccia. Soprattutto a causa del numero di conducenti ormai abituati a usare il cellulare durante la guida. Inoltre, disobbedire ai segnali stradali, non usare le luci, guidare in modo aggressivo o guidare sotto influenza sono alcuni dei molti modi in cui un guidatore può causare il caos.
  • Conducenti che perdono il controllo dei loro veicoli: un conducente può perdere il controllo del veicolo in molti modi. Alcuni di questi possono essere dovuti a problemi meccanici o a causa di cattive condizioni meteorologiche come nebbia o pioggia.
  • Pedoni che causano incidenti: secondo la Commissione per la sicurezza dei prodotti di consumo (CPSC), al di sopra di 1,100 persone sono state trattate nei pronto soccorso dell'ospedale per le lesioni subite mentre si camminava e si utilizzavano dispositivi mobili. L'uso di telefoni cellulari, cuffie e mani libere può essere identificato come uno dei motivi di ciò. Molti di questi pedoni sono stati colpiti perché hanno ignorato il segnale di "marcia" a un incrocio o non sono riusciti a usare le strisce pedonali contrassegnate. Altri hanno causato incidenti sfrecciando davanti a un veicolo in movimento o saltando nel traffico.

Il dovere di diligenza condiviso per il conducente e il pedone

La legge prevede che i conducenti di veicoli debbano cedere il diritto di passaggio ai pedoni che attraversano strade all'interno di qualsiasi passaggio pedonale segnalato. Lo stesso si applicherebbe anche alle strisce pedonali non contrassegnate agli incroci. Tuttavia, conducenti e pedoni condividono la stessa responsabilità di proteggere se stessi e gli altri. Pertanto, i pedoni devono anche un dovere di diligenza per la propria sicurezza. Camminare o spostarsi nel percorso di un veicolo sarà considerato negligenza da parte del pedone.

Suggerimenti per la sicurezza di pedoni e conducenti

È meglio prevenire che curare. Essere al sicuro non è comunque responsabilità del conducente. Il più delle volte, anche i pedoni condividono la colpa per il verificarsi di incidenti. Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutare a evitare incidenti futuri:

Per i pedoni

Come pedone, devi assicurarti di prestare ragionevole attenzione e cautela per la tua sicurezza. In caso di incidente, si può scoprire che non si è riusciti a prestare le cure ragionevoli e si è contribuito alle proprie lesioni se non si è attenti.

  • Sii visibile: Secondo il National Center for Statistics and Analysis del NHTSA, il 32 percento di tutti gli incidenti mortali si verifica tra le 8:11 e le 59:XNUMX. Essere visibili ai conducenti, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione o in caso di maltempo, è un modo sicuro per evitare incidenti.
  • Cammina in luoghi sicuri: Uno dei modi per farlo è camminare mentre si affronta il traffico, senza voltargli le spalle. Inoltre, rimani sui marciapiedi quando possibile.
  • Evita le distrazioni: I tuoi occhi e le tue orecchie sono gli strumenti migliori per tenerti al sicuro. Essere distratti, ad esempio dall'uso di telefoni o auricolari, limiterà la tua consapevolezza di ciò che ti circonda.
  • Segui le regole del traffico: Forse non c'è suggerimento migliore che conoscere e seguire le regole del traffico, segni e segnali. Ciò include evitare di camminare lungo autostrade o altre strade che potrebbero non essere sicure.
  • Non bere e camminare: Sorprendentemente, circa la metà di tutti gli incidenti stradali che provocano vittime pedonali comporta il consumo di alcol. Il 34 percento era da parte del pedone.

Suggerimenti per la sicurezza per i conducenti

La guida di un veicolo ti impone una maggiore responsabilità per le altre persone sulla strada. Ecco alcuni consigli sull'autostrada che potresti trovare utili:

  • Stai alla ricerca di pedoni: Fai sempre attenzione ai pedoni, soprattutto in condizioni di maltempo e aree scarsamente illuminate.
  • Segui le regole del traffico: Segui sempre i limiti di velocità indicati, in particolare nelle aree con traffico pedonale intenso.
  • Prestare attenzione alle strisce pedonali: Abbandonati sempre ai pedoni in un attraversamento pedonale. Quando ti avvicini a un attraversamento pedonale, riduci la velocità e preparati a fermarti.
  • Non guidare sotto l'influenza: Alcol e droghe compromettono i tempi di reazione, i riflessi, le capacità decisionali e le funzioni cognitive generali. Mettersi al volante mentre è compromessa mette tutti in pericolo.

C'è qualche risarcimento per le vittime di incidenti pedonali?

Mentre gli incidenti pedonali sono più comunemente causati dai veicoli, ci sono ancora incidenti pedonali non veicolari. Una scarsa manutenzione di una strada, marciapiede, parcheggio o altra costruzione può essere ugualmente una causa.La persona / entità responsabile dell'infortunio patito dal pedone può essere ritenuta responsabile. Tale persona responsabile può essere il conducente del veicolo o la parte responsabile della manutenzione del marciapiede, della strada o del parcheggio. Un pedone può recuperare i danni per le lesioni subite se si può dimostrare che la negligenza di un'altra persona ha causato o contribuito alla lesione subita.

Per dimostrarlo, si deve stabilire che l'imputato:

  • Dovuto un obbligo legale nei confronti dell'attore;
  • Inadempimento di tale obbligo legale;
  • Causato l'incidente o l'infortunio; e come risultato
  • Danneggiato o ferito l'attore.

Cosa dovresti fare se sei vittima di un incidente pedonale

Se sei vittima di un incidente veicolo-pedone o se sei testimone di un incidente pedonale, ci sono alcune cose chiave che dovresti fare:

  • Cerca le necessarie cure mediche
  • Presentare un rapporto alla polizia
  • Ottenere le informazioni di contatto pertinenti, i numeri di targa e di assicurazione
  • Raccogli testimoni
  • Prendi prove fotografiche
  • Evitare di parlare con il rappresentante assicurativo dell'altra parte
  • Contattare un avvocato specializzato in lesioni personali

Contattare un avvocato specializzato in lesioni personali

Chiunque sia coinvolto in un incidente dovrebbe trattenere un avvocato il prima possibile. Ciò è dovuto al fatto che le richieste di risarcimento per lesioni personali sono soggette a un rigoroso statuto di limitazioni e il tempo stringe quando è necessario presentare un reclamo legale. Non accontentarti di qualsiasi avvocato. Assicurati di avere un avvocato competente e qualificato per le lesioni personali dalla tua parte. A Oshan e soci, i nostri avvocati sono professionisti e altamente qualificati in materia di lesioni personali. Puoi contattarci oggi per una consulenza gratuita e senza impegno. Non devi pagare un centesimo se non vinci. Chiamaci al 206-355-3880 o compila il nostro modulo di contatto online al più presto per ottenere la migliore rappresentanza legale.