Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

Incidenti di servizio di auto in taxi a sinistra

Guida agli incidenti con passaggio in auto di Uber e Lyft 2019

Servizi di ride ride come Uber e Lyft stanno crescendo in popolarità di giorno in giorno. Uber, per esempio, lo è ora in 65 paesi e oltre 600 città in tutto il mondo, effettuando circa 14 milioni di viaggi al giorno.

In generale, l'uso di Uber e altri servizi di condivisione dei viaggi è principalmente concentrato nelle città e nelle aree urbane in rapido movimento. A New York, i servizi di ride ride sono diventati così popolari che i taxi gialli stanno andando fuori moda. Il New York Times ha riferito che nel 2017 il numero di pendolari trasportati da Uber ha superato di gran lunga quelli trasportati dai taxi della città di New York. Non dovrebbe esserci nulla di sorprendente in questo, soprattutto da quando è finito Il 25% degli americani usa Uber almeno una volta al mese.

Considerando la proliferazione di questi servizi ride-share, alcune domande importanti hanno iniziato a sorgere. Cosa succede se si rimane feriti in un incidente che coinvolge un servizio Uber o Lyft? Chi si assume la responsabilità per le lesioni? La compagnia di guida condivisa o l'autista?

Uber è molto diverso dai taxi

Airbnb sono stati paragonati a Uber. AirBnB è il principale fornitore di alloggi al mondo, eppure non possiede "proprietà". Uber è il più grande fornitore di servizi di trasporto al mondo, eppure in realtà non possiede auto.

I conducenti Uber usano i loro veicoli personali per fornire corse. Dal lavoro part-time a quello a tempo pieno. I conducenti su Uber sono "appaltatori indipendenti" e possono scegliere il proprio orario di lavoro. Prima di questo, i veicoli vengono ispezionati da Uber per assicurarsi che soddisfi i loro requisiti del veicolo.

Questo varia a diversi livelli, ma il requisito generale è che il veicolo non deve presentare danni rilevanti. Spesso è anche richiesto che non abbia più di dieci anni. L'altro dettaglio è che il veicolo è personalmente assicurato dal proprietario. A differenza dei taxi, non richiedono nemmeno una patente di guida commerciale.

I taxi esistono da secoli. Il loro lungo regno - o guardare - sembra tuttavia volgere al termine. Con servizi ride-share come Uber (lanciato nel 2010) e Lyft (2012), il principale concorrente di Uber, i servizi di trasporto tradizionali sono stati interrotti.

Mentre Uber fa il "lavoro" dei taxi in quanto ti spostano da un posto all'altro a pagamento, in realtà non sono taxi. Esistono diverse aree in cui differiscono. Uber è un servizio istantaneo di condivisione dei viaggi in cui puoi assumere autisti per trasportarti a un prezzo accessibile. Con un stimato 91 milioni di utenti, a partire da gennaio 2018, Uber ha fornito un totale di cinque miliardi di corse.

Le maggiori ragioni per cui i ciclisti scelgono i servizi di condivisione in taxi rispetto ai taxi gialli sono che di solito hanno un tempo di attesa più breve e sono più economici. Uno degli altri motivi è che Uber offre anche una vasta gamma di livelli di servizio appositamente progettati.

Le più comuni sono l'opzione più economica, Uber X, che utilizza auto "di tutti i giorni". Il servizio originale dell'azienda, Uber Black, costa un po 'di più, ma utilizza auto da città di fascia alta con autisti professionisti. Uber SUV e Uber LUX (lusso) sono due dei servizi di punta dell'azienda. Il primo fa uso di veicoli più grandi come SUV; il secondo gestisce corse eleganti come Porsche Panameras, berline BMW serie 7 e simili.

Mentre Uber e altri servizi di condivisione azionaria ti offrono la comodità di spostarti da un posto a un altro a un costo ragionevole, ci sono preoccupazioni crescenti su come funzionano. Uno di questi riguarda ciò che accade in caso di incidente stradale. Forse questo è ancora più preoccupante se si considera un rapporto in cui si afferma che Uber e altri servizi di share ride hanno contribuito a un leggero aumento degli incidenti stradali.

Uber ha davvero contribuito agli incidenti stradali negli Stati Uniti?

I driver Uber spendono circa Dal 40 al 60 percento del loro tempo alla ricerca di passeggeri. Questo è noto come "deadheading". In media, nella sola New York City, si stima che i conducenti di Uber viaggino per 2.8 miglia tra i deadhead delle tariffe. Questa pratica è stata in parte legata all'aumento della congestione.

Una ricerca di accademici dell'Università di Chicago e della Rice University lo ha teorizzato Uber e Lyft sono alla base di un forte aumento delle morti negli Stati Uniti. Secondo il rapporto, il crescente utilizzo dei servizi di condivisione dei viaggi ha aumentato le morti per traffico del 2-3% negli Stati Uniti dal 2011. Questo è legato a ben 1,100 mortalità all'anno.

I ricercatori hanno raccolto statistiche dal National Highway Traffic Safety Administration in determinate città e le confrontarono con le date in cui Uber o Lyft divennero operative lì. Questi dati sono stati quindi analizzati con i tassi di incidenti in quelle città. Il risultato mostra che c'era un forte aumento degli incidenti stradali in quelle città dopo che sono decollati i servizi di share ride come Uber e Lyft.

C'è una causa per l'allarme?

Le vittime di incidenti stradali sono ora identificate come un'epidemia globale e importanti problemi di salute pubblica. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), è il Nona principale causa di morte che rappresenta il 9% di tutti i decessi a livello globale. A parte questo, circa 20-50 milioni di persone vengono ferite o invalide ogni anno.

Solo negli Stati Uniti, a seguito delle informazioni rivelate dall'Associazione per la sicurezza stradale internazionale, oltre Ogni anno muoiono 37,000 persone in incidenti stradali e altri 2.35 milioni sono feriti o disabili.

Per i servizi di ride ride, forse la preoccupazione più urgente è quella dell'assicurazione. Che cosa accadrebbe al guidatore o a un passeggero ferito coinvolto in un incidente con la condivisione del viaggio? Se tu o una persona cara vieni coinvolto in un incidente Uber o Lyft e lesioni gravi, puoi presentare un'azione legale? Se è possibile, con chi esattamente lo archiverai? È l'autista in quanto proprietario dell'auto o il "Datore di lavoro"?

La polizza assicurativa da $ 1 milione

Il veicolo da corsa condivisa è sia un veicolo personale che un veicolo da lavoro, a seconda della funzione che stava svolgendo al momento dell'incidente stradale. Quando il veicolo non viene utilizzato per i servizi di condivisione di pedalata, l'assicurazione personale dell'auto del conducente sarà il fattore determinante qui.

D'altra parte, se il conducente è sul posto di lavoro, i servizi di ride ride offrono polizze assicurative a copertura di eventuali danni. Uber offre un'assicurazione di responsabilità complementare oltre alla copertura automatica personale del conducente. Questo è popolarmente noto come Piano assicurativo in tre parti da $ 1 milione. Questa copertura ha limiti dipendenti dallo stato, ma il minimo è di $ 1,000,000.

Questa polizza assicurativa di responsabilità civile copre sia il conducente che il passeggero. La cosa importante da notare è che questa politica è di solito attivata solo quando il conducente era sull'app e trasportava un passeggero al momento dell'incidente stradale.

Richiesta di polizze assicurative per i passeggeri

La polizza assicurativa da 1 milione di dollari ti copre se sei un passeggero coinvolto in un incidente stradale. L'assicurazione personale del conducente non verrà applicata in questo caso. Anche se l'incidente è stato interamente colpa del tuo autista - forse per guida imprudente o addirittura intossicazione - l'assicurazione Uber ti copre.

Questo non è tuttavia semplice. Proprio come ogni altra società, i servizi di condivisione azionaria eviterebbero di pagare la richiesta di risarcimento se lo facessero.

Se vieni coinvolto in un incidente, condividi un trattamento medico per le tue lesioni. Questo non solo aiuterà a rilevare altre lesioni non visibilmente evidenti, ma servirà anche come forma di documentazione per le lesioni che hai subito durante l'incidente.

In quanto passeggero, la compagnia di viaggi in auto potrebbe voler assorbire un certo grado di colpa per l'incidente. Mentre i passeggeri in taxi sono esonerati dall'indossare una cintura di sicurezza, i passeggeri in quota sono tenuti a indossare le cinture. Non indossare una cintura di sicurezza dopo che sei stato informato di farlo potrebbe offrire all'altra parte una qualche forma di leva.

Questo sarà problematico per ovvi motivi. Per evitare complicazioni inutili, è meglio contattare a avvocato specializzato in lesioni personali per valutare il tuo caso. Visto che Uber tratta i suoi autisti come "appaltatori indipendenti", potresti avere alcune difficoltà a ottenere il risarcimento che meriti.

Ci sono un certo numero di volte che sia la compagnia di assicurazione del conducente che quella di Uber negheranno il tuo reclamo. Questo è il motivo per cui hai bisogno di un avvocato che possa esaminare il tuo reclamo e aiutarti a recuperare un equo compenso.

Richiesta di polizze assicurative quando non sei un passeggero

Se sei un pedone, un passante o dici un pareggiatore, la polizza assicurativa che ti coprirà diventa un po 'complessa. Di solito, la polizza assicurativa di Uber verrà attivata solo se c'è un passeggero in macchina.

Nei casi in cui il conducente è fuori servizio, "in rotta" e non ci sono passeggeri in auto, il conducente avrà di solito responsabilità personale. Le polizze assicurative di Uber non coprono queste situazioni.

Tuttavia, è necessario contattare immediatamente un avvocato specializzato in incidenti stradali Uber dopo l'incidente. Potrebbero esserci dei fatti che potrebbero comunque autorizzare a ritenere la società responsabile.

Rivendicare la politica di Uber quando sei il conducente

I conducenti Uber sono considerati contraenti indipendenti. Ciò che significa legalmente è che sono lavoratori autonomi. Come conducente, devi mantenere un'assicurazione di responsabilità civile automobilistica sul veicolo che stai guidando. Il limite assicurativo sul tuo veicolo deve essere pari o superiore al minimo richiesto per lo stato in cui stai operando.

Uber, come con la maggior parte dei servizi di condivisione, offre tuttavia una qualche forma di assicurazione aggiuntiva per i loro conducenti. Le polizze si applicheranno solo se la polizza personale come conducente non fornisce copertura o se i limiti sono inferiori a quelli richiesti. Riguardano quanto segue:

  • $ 25,000 per danni materiali di cui il conducente è responsabile.
  • $ 50,000 per la responsabilità del conducente per lesioni personali a persona in caso di incidente coperto.
  • $ 100,000 per incidente coperto.

Le polizze possono anche coprire la protezione da lesioni personali e / o copertura automobilistica non assicurata o assicurata. In genere, come conducente, l'assicurazione Uber ti copre in tre casi:

Copertura di responsabilità di terzi

Questo coprirà le lesioni che hai causato ai tuoi passeggeri, altri conducenti, passeggeri in altre auto, pedoni o persino proprietà. Il limite assicurativo varia da uno stato all'altro, ma di solito non è inferiore a $ 1,000,000.

Driver non assicurato o non assicurato

In caso di colpa di un altro conducente, la polizza assicurativa Uber assicurerà comunque te e il tuo passeggero. Ciò sarà applicabile solo se l'altro conducente non ha una copertura sufficiente o per incidenti che coinvolgono un "colpo e scappa".

Copertura globale e di collisione contingente

Indipendentemente dalla persona in colpa, la polizza assicurativa Uber può comunque fornire copertura per danni fisici per la tua auto fino al suo valore in contanti effettivo. Ciò dipende dal mantenimento di una copertura completa e di collisione sulla propria assicurazione personale.

Dovresti notare che prima che questo pacchetto entri in vigore, dovrai pagare una tassa deducibile di $ 1000. Se vieni coinvolto in un incidente durante la guida dell'auto come Uber, potresti non dover presentare un reclamo assicurativo contro la tua compagnia assicurativa. Puoi presentare un reclamo direttamente dall'app Uber aanche se, come sempre, di solito è meglio lasciare che un avvocato ti aiuti a valutare i fatti.

La questione della colpa

La polizza assicurativa di Uber fornirà copertura se eri attivo al momento dell'incidente. Ciò nonostante il fatto che l'incidente sia stato il risultato delle tue azioni o di quello di un altro pilota.

New York è uno stato assicurativo "senza colpa". Ciò significa che se sei coinvolto in un incidente, verrai rimborsato dalla compagnia assicurativa indipendentemente da chi fosse responsabile. Puoi essere risarcito per le spese mediche e altre lesioni o perdite subite.

È importante notare che ci sono alcuni stati, come ad esempio la California, in cui viene utilizzato il principio di "errore comparativo". In questi stati, i tribunali renderanno la compagnia assicurativa responsabile solo nella misura della loro responsabilità. Se si accerta che la persona assicurata è responsabile solo per il 75% dell'incidente, la compagnia assicurativa sarà obbligata a pagare solo il 75% dell'indennità.

Il dilemma delle auto a guida autonoma

Conosciute anche come auto autonome o "senza conducente", le auto a guida autonoma sono veicoli che richiedono un controllo minimo o nullo da parte dei conducenti umani. I veicoli completamente autonomi non sono stati approvati per il funzionamento. Esistono tuttavia automobili o camion "semi-autonomi" negli Stati Uniti. L'automazione spesso copre i freni o l'assistenza in corsia. Mentre le auto a guida autonoma potrebbero ridurre il numero di incidenti stradali, ci sono ancora domande sulla tecnologia in via di sviluppo.

Molti hanno familiarità con il incidente mortale di Uber coinvolgendo un'auto a guida autonoma circa un anno fa a Temple, in Arizona, che ha provocato la morte di Elaine Herzberg. Dopo l'incidente, Uber ha sospeso tutti i suoi test sull'auto-guida. Indagini del National Safety Safety Board sono ancora in corso sull'incidente. Da dicembre del 2018, le auto a guida autonoma sono state comunque reintrodotte e passerà attraverso i test sulle strade pubbliche nel 2020.

La domanda che riguarda in particolare i passeggeri - e in effetti tutti - riguarda la responsabilità di Uber in caso di incidente. È molto più facile determinare la parte in colpa per le auto gestite da un conducente Uber. Cosa succede per le auto a guida autonoma? Chi sarà ritenuto responsabile per gli incidenti causati da una di tali auto? È Uber o la società che ha prodotto il veicolo? È l'operatore di sicurezza o "assistente conducente" nel veicolo?

La risposta non è semplice. Molti fattori devono essere presi in considerazione. Nell'incidente che ha coinvolto la vittima dell'Arizona, i pubblici ministeri hanno dichiarato che non intacceranno Uber come non hanno trovato prove che coinvolgono l'azienda.

Mentre Uber non può essere ritenuto responsabile penalmente per la morte della vittima di auto a guida autonoma in Arizona, la Società ha comunque risolto una causa civile con la famiglia del defunto.

Il ruolo degli avvocati specializzati in lesioni personali in incidenti con partecipazione al giro

Capire che le compagnie assicurative preferirebbero non pagare le vittime di incidenti se possono evitarlo. Questo è il motivo per cui le compagnie assicurative hanno regolatori di perdite e propri avvocati che cercheranno di ridurre al minimo la responsabilità della compagnia.

Ancora di più, molti incidenti, in particolare quelli che coinvolgono servizi di ride ride, non sono privi di conseguenze. Ci saranno problemi significativi nel determinare la parte in colpa e persino la particolare assicurazione che copre l'incidente.

Qui è dove hai bisogno di un avvocato specializzato in lesioni personali con esperienza. Il tuo avvocato raccoglierà le prove pertinenti come incidenti o rapporti medici e testimonianze per aiutare le tue possibilità di un risultato positivo.

Se tu o i tuoi cari siete stati coinvolti in un incidente di condivisione, contattateci immediatamente a Oshan and Associates, dopo aver ricevuto le necessarie cure mediche. Avrai bisogno di un avvocato specializzato in lesioni personali per aiutarti a valutare le tue possibilità di risarcimento e la responsabilità delle compagnie assicurative.

Con un avvocato esperto, puoi ottenere un risarcimento per spese mediche, salari persi, dolore e sofferenza, ecc. In determinate situazioni, potresti persino ottenere danni punitivi contro la compagnia di condivisione.

Entrare in contatto con Oshan e soci e permettici di aiutarti a ottenere il risarcimento che meriti. Compila questo modulo per impostare a consulenza gratuita e senza impegno oggi. Puoi anche chiamarci al numero (206) 335-3880 o (646) 421-4062 oggi per una discussione sul tuo Uber, Lyft o altri incidenti relativi alla corsa.



lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog sugli infortuni personali

Avvocato in caso di incidente e scala mobile a New York
Avvocato in caso di incidente e scala mobile a New York

Se vieni coinvolto o ferito in una scala mobile o in un incidente in ascensore a New York, un avvocato esperto può aiutarti a far valere i tuoi diritti e a recuperare i danni per te.

Leggi di più

Cosa dovresti sapere sull'esposizione al piombo e sull'avvelenamento da piombo
Cosa dovresti sapere sull'esposizione al piombo e sull'avvelenamento da piombo

Anche dopo il divieto delle vernici al piombo e di alcune sostanze al piombo, l'esposizione al piombo o l'avvelenamento da piombo non viene ancora completamente eliminata. È ancora la causa di quasi il 10% della disabilità intellettuale. Oltre ai problemi comportamentali associati, può anche causare anemia, convulsioni, coma o persino la morte.

Leggi di più

Come sapere a chi rivolgersi in un reclamo per prodotto difettoso a New York?
Come sapere a chi rivolgersi in un reclamo per prodotto difettoso a New York?

Se sei stato ferito da o dopo aver utilizzato un prodotto difettoso, potresti avere una richiesta di risarcimento. Il problema in queste affermazioni è tuttavia determinare chi dovrebbe essere responsabile di risarcire l'utente. Questo articolo spiega tutto ciò che devi sapere sulla presentazione di un reclamo per prodotto difettoso a New York e contro chi.

Leggi di più