Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

Restaurants può presentare richieste di "interruzione dell'attività" dovute alla pandemia di COVID-19?

Restaurants può presentare richieste di "interruzione dell'attività" dovute alla pandemia di COVID-19?

Un numero considerevole di persone chiede ancora "perché preoccuparsi di pagare i premi assicurativi?" Bene, per ovvi motivi ... perché non sappiamo quando potremmo averne bisogno. Per i proprietari di ristoranti, quando hai pagato migliaia di dollari in una polizza assicurativa, ti aspetti che avranno le spalle quando ne hai più bisogno.

Questo è il motivo per cui i proprietari di ristoranti investono ingenti investimenti assicurativi nell'acquisto di coperture di "interruzione dell'attività". Questa polizza assicurativa dovrebbe coprire gli imprenditori nel caso in cui qualcosa al di fuori del loro controllo costringa a chiudere le loro operazioni.

Con la pandemia di coronavirus e i successivi ordini di "ricovero sul posto" e di blocco, molti ristoranti hanno aderito ad altre attività "non essenziali" nella chiusura degli affari. Ma "l'interruzione dell'attività" può coprire questa particolare incidenza? Le compagnie di assicurazione sono obbligate a pagare i reclami agli assicurati?

Potresti avere diritto a una compensazione finanziaria per l '"interruzione dell'attività" che stai attualmente riscontrando. Un esperto avvocato specializzato in interruzioni di affari presso Oshan and Associates può aiutarti a esaminare la tua polizza assicurativa e offrire approfondimenti sulla polizza assicurativa.

Reclami di interruzione dell'attività e in che modo influisce sul tuo ristorante

Le politiche di interruzione delle attività commerciali, note anche come "assicurazioni sul reddito delle imprese", generalmente coprono la perdita di reddito subita da un'impresa dopo un "disastro". Questa è una copertura assicurativa più avanzata all '"assicurazione sulla proprietà" che copre solo i danni fisici all'azienda.

Nella maggior parte delle polizze di interruzione dell'attività, l'assicurazione copre la perdita di reddito netto durante il periodo in cui un'operazione viene chiusa o parzialmente sospesa. Ciò includerà la chiusura a causa di:

  • Autorità civile,
  • Malattie trasmissibili,
  • Perdita o danno fisico, ecc.

La copertura dell '"autorità civile" può essere la soluzione più adatta per te come proprietario di un ristorante a rivendicare a tuo vantaggio. La perdita di reddito derivante dalla direttiva sul blocco a causa della pandemia di coronavirus può essere interpretata come parte della copertura assicurativa.

Ancora di più, ci sono alcune politiche di "tutti i rischi" che hanno lo scopo di coprire ogni singolo rischio che il tuo ristorante potrebbe subire.

A meno che la politica di interruzione dell'attività escluda esplicitamente "virus", "pandemie", "perdita di utilizzo", "contaminazione o inquinamento", ecc., La compagnia di assicurazione potrebbe essere tenuta a pagare il reclamo.

Proteggi il tuo ristorante durante la pandemia COVID-19

Come è noto, le compagnie assicurative non pagano benefici a tutti i contraenti che lo rivendicano. Di fatto, l'industria guadagna miliardi di dollari all'anno negando i crediti.

A differenza di molti altri, le polizze assicurative dei ristoranti coprono una più ampia gamma di interruzioni dell'attività. Le compagnie di assicurazione hanno sostenuto che il pagamento di tutte le richieste di risarcimento per interruzione dell'attività dei proprietari di ristoranti sarà troppo "schiacciante". Questo è il motivo per cui le compagnie assicurative stanno ora negando i reclami presentati da alcuni imprenditori.

Ma questo argomento non ha molto terreno. In effetti, può essere qualificato come assicurazione malafede. La prima priorità sarebbe quella di garantire che le compagnie assicurative adempiano ai propri obblighi nei confronti della propria polizza.

Numerosi stati, tra cui Ohio, Massachusetts, New Jersey, New York e Pennsylvania, ora hanno legislazione in corso che richiederebbe politiche di "interruzione dell'attività" per coprire la pandemia di Coronavirus.

Il progetto di Pandemic Risk Insurance Act richiederebbe anche agli assicuratori di coprire le perdite aziendali dovute a una pandemia. Ciò richiederà al governo federale di fungere da sostegno se i loro pagamenti superano i $ 250 milioni.

Dovresti presentare una richiesta di interruzione dell'attività commerciale a copertura di COVID-19?

Tutto dipende completamente dalla lingua particolare della tua politica. Se la tua politica non specifica in modo specifico le pandemie, cosa che nella maggior parte dei casi non è così, allora dovresti presentare un reclamo.

Se non sei sicuro che la tua polizza assicurativa protegga o meno il tuo ristorante in caso di pandemia, dovresti metterti in contatto con un avvocato di indennizzo non appena puoi.

In questo caso, ti verrà richiesto di inviare un modulo di "prova di perdita" che mostra l'importo della perdita subita dal tuo ristorante.

Se la compagnia di assicurazioni nega il reclamo, puoi comunque chiedere un giudizio dichiarativo che imponga all'assicuratore di pagare i tuoi reclami. Questo vantaggio può comprendere anche danni per violazione del contratto e "malafede" da parte dell'assicuratore.

Mettiti in contatto oggi stesso con un avvocato specializzato in assicurazioni

La maggior parte delle politiche di interruzione dell'attività contiene disposizioni sui tempi per la presentazione di un reclamo.

Anche se hai presentato un reclamo ed è stato negato, un avvocato esperto in un reclamo assicurativo potrebbe essere ancora in grado di negoziare il tuo reclamo o presentare una causa per assicurarti di ottenere il beneficio che meriti.

In Oshan and Associates, i nostri avvocati specializzati in interruzioni di affari sanno come gestire i reclami assicurativi. I nostri avvocati nei nostri uffici di New York, Washington, Pennsylvania, Illinois, California e Portorico sono pronti e ti chiedono il risarcimento assicurativo.

Mettiti in contatto con noi nei nostri uffici. Puoi contattarci online per a consulenza gratuita "senza impegno" qui o telefonare al (206) 335-3880 o (646) 421-4062.



lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog di interruzione dell'attività

Avvocati di reclamo di interruzione di affari
Avvocati di reclamo di interruzione di affari

La tua richiesta di interruzione dell'attività COVID-19 è stata respinta dalla tua compagnia assicurativa? Potresti avere il diritto di reclamare contro di loro per malafede assicurativa e negazione errata del reclamo. Il nostro avvocato in caso di interruzione dell'attività può essere d'aiuto.

Leggi di più

Politiche di interruzione dell'attività e legge
Politiche di interruzione dell'attività e legge

Molte aziende hanno subito un colpo dallo scoppio del coronavirus negli Stati Uniti. Gli abiti da lavoro stanno quindi cercando protezione sotto le loro varie politiche di interruzione dell'attività. Questo articolo fornisce informazioni sulle politiche di interruzione dell'attività alla luce della pandemia di COVID-19.

Leggi di più

Contenzioso Tyson Foods
Contenzioso Tyson Foods

Se tu o una persona cara avete ammalato o contratto il coronavirus mentre lavorate su una pianta alimentare Tyson, potreste essere in grado di fare causa per danni. Contatta un avvocato qualificato Tyson Foods.

Leggi di più