Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

Abuso domestico di cura

Cosa fare quando la persona amata soffre di maltrattamenti in casa di cura

Una casa di cura è una struttura residenziale che offre cure speciali a persone con bisogni speciali. Sono particolarmente utili per le persone anziane con mobilità e problemi alimentari o con disabilità.

A causa dei capricci della vita, capita spesso che non siamo in grado di fornire la cura personale e amorevole che sappiamo che i nostri cari anziani meritano. Le case di cura aiutano a colmare il vuoto e forniscono le cure amorevoli e personalizzate che non siamo in grado di fare. Assicurano che le persone anziane possano ottenere la giusta attenzione e cure persino migliori di quelle che le loro famiglie potrebbero essere state in grado di fornire.

Ma cosa succede quando la casa di cura di cui ti sei fidato per prenderti cura dei tuoi cari anziani causa loro invece lesioni. Cosa succede quando non ricevono le cure speciali che hai espressamente richiesto ma soffrono invece di abbandono? Mentre questo può sembrare un male troppo grande per essere perpetrato, la sfortunata verità è che l'abbandono della casa di cura è molto comune.

Il Organizzazione Mondiale della Sanità riferisce che tra il 4% e il 10% degli anziani di età pari o superiore a 65 anni subiscono almeno un atto di abuso sugli anziani ogni anno. Ancora di più, oltre 3 milioni di persone negli Stati Uniti subiscono qualche forma di abuso o abbandono mentre vivono in case di cura.

Secondo Center for Disease Control and Prevention (CDC), oltre 500,000 adulti di età superiore ai 60 anni vengono abusati o trascurati ogni anno. Questi numeri probabilmente riflettono solo una parte del problema reale, poiché molti casi di abuso e abbandono non vengono segnalati ogni anno.

La verità sorprendente è che i tuoi cari anziani possono subire abbandono, abusi e lesioni laddove ti aspettavi che avessero cure speciali. Fortunatamente, hanno il diritto di ottenere un risarcimento ai sensi della legge. Se non sono in grado di intraprendere azioni legali da soli a causa della loro età avanzata o malattia, la legge consente anche di agire per loro conto.

Se qualcuno ha fatto soffrire i tuoi cari anziani, puoi ritenerli responsabili. In Oshan and Associates, il nostro compito è far sì che le parti responsabili siano tenute in conto per ogni abuso o negligenza subiti dai vostri cari.

Per tenere conto delle parti responsabili, tuttavia, è importante comprendere quali sono i tuoi diritti nell'evento. Questo articolo spiega l'abuso e l'abbandono della casa di cura nella struttura della struttura di cura e delinea le opzioni legali di un residente abusato o trascurato.

Abuso domestico di cura

L'abuso in casa di cura è anche comunemente definito abuso sugli anziani. Il Amministrazione dell'invecchiamento, un'agenzia del Dipartimento di Salute e Servizi Umani, definisce l'abuso sugli anziani. Costituisce "qualsiasi atto consapevole, intenzionale o negligente da parte di un caregiver o di qualsiasi altra persona che provochi danni o un serio rischio di danni a un adulto vulnerabile".

Sei tipi di maltrattamenti sono stati identificati dal Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) per essere comune alle persone di età pari o superiore a 60 anni. Questi includono: abuso fisico, abuso sessuale, abuso emotivo, abuso finanziario e abbandono. Queste forme di abuso possono essere raggruppate in due:

  • Abuso fisico: Ciò comporta l'applicazione impropria di restrizioni fisiche o medicinali. Coprono schiaffi, spinte e colpi. Molto spesso, possono diventare identificabili con la presenza di lesioni inspiegabili come lividi, ustioni o ossa rotte.
  • Abuso emotivo: A differenza dell'abuso fisico, l'abuso emotivo non può essere facilmente rilevato. Può tuttavia manifestarsi attraverso cambiamenti improvvisi e inspiegabili di umore o personalità. L'ansia o la paura di interagire con il personale della casa di cura o gli operatori sanitari o persino il rifiuto di vedere familiari o amici intimi sono utili indicazioni.

Nursing Home Neglect

L'abbandono della casa di cura viene anche definito abbandono dell'anziano. Con Il 95 percento dei residenti nelle case di cura ha riportato abbandono nell'ultimo anno, la negligenza nelle case di cura è il tipo più comune di abuso sugli anziani nelle strutture infermieristiche.

La negligenza dell'anziano non si presta alla semplice definizione. Nella sua forma semplice, può essere inteso come l'incapacità di un caregiver o di personale assunto di adempiere ai propri obblighi nei confronti dell'assistenza agli anziani.

La negligenza dell'anziano non è la stessa cosa della negligenza. È anche diverso dall'abuso sugli anziani. La negligenza nella casa di cura presuppone la presenza dell '"intenzione" del caregiver di danneggiare la persona anziana. L'abuso in casa di cura, al contrario, significa una violazione del dovere o l'uso di cure scadenti per gli anziani. In questo caso, vi è ragionevole aspettativa che le azioni del caregiver possano causare danni agli anziani.

La negligenza nella casa di cura può assumere la forma di negazione di bisogni essenziali come riparo, cibo, vestiti, igiene o cure mediche.

Forme di abbandono della casa di cura

La negligenza nella casa di cura può assumere molte forme. Tutti questi si qualificheranno come violazione del dovere da parte del caregiver:

  • Trascuratezza delle esigenze di base: I bisogni di base sono quelli necessari che includono cibo, acqua e vestiti. La negligenza si verifica quando una struttura infermieristica non riesce a fornire al residente le necessità di base obbligatorie.
  • Trascuratezza medica: Le case di cura sono obbligate a soddisfare le esigenze mediche dei loro residenti. La negligenza si verifica quando la struttura infermieristica non riesce a occuparsi delle preoccupazioni mediche del residente. Può anche insorgere quando condizioni mediche preesistenti come piaghe da decubito, infezioni, problemi di mobilità o lacerazioni vengono lasciate incustodite.
  • Trascuratezza dell'igiene personale: Oltre all'accesso a un ambiente pulito e sicuro, il residente dovrebbe essere aiutato a mantenere l'igiene personale. La mancata offerta al residente della casa di cura di un'adeguata assistenza nella cura personale equivale a trascurare.
  • Trascuratezza sociale o emotiva: Anche questo è stato riconosciuto dalla legge come una forma di abbandono della casa di cura. A seconda delle circostanze, l'isolamento o "abbandono" possono qualificarsi come abbandono sociale o emotivo.

Sintomi di abbandono della struttura infermieristica comune

La maggior parte dei residenti nelle case di cura è anziana. In quanto tali, corrono un rischio maggiore di essere inclini a lesioni fisiche o malattie e infezioni.

Mentre alcune di queste lesioni possono essere fisicamente ovvie, altre sono meno visibili e possono facilmente non essere rilevate. Lesioni da cadute o strangolamento da un letto malfunzionante possono mostrare segni fisici di trascuratezza significativa della struttura infermieristica.

Altre preoccupazioni relative all'abbandono da parte dei residenti nelle case di cura includono piaghe da decubito, disidratazione e malnutrizione. Questi sono sintomi di abbandono delle strutture che possono essere facilmente identificati dai propri cari.

Esistono molte altre malattie che possono essere considerate meno gravi e quindi non segnalate. Ciò evidenzia l'importanza di segnalare sempre gli episodi di abbandono nelle case di cura. Questo può spesso essere una questione di vita o di morte per i residenti nelle case di cura.

Segni di negligenza e abuso della casa di cura

Rilevare l'abbandono della casa di cura non è spesso facile. Questo non è dubbio perché i segni distintivi possono essere estremamente sottili. Ancora più triste, potrebbe non esserci alcuna indicazione fisica di abbandono.

Ciò è reso più difficile quando i nostri cari si trovano in case di cura che non sono a breve distanza. Di conseguenza, i cambiamenti comportamentali e persino i lividi potrebbero non essere rilevati. Aggiungete il fatto che molti anziani potrebbero non essere in grado di esprimere le loro preoccupazioni riguardo a possibili malattie da abbandono (a causa di malattia o degenerazione) e il problema è ancora peggiore.

Nonostante queste difficoltà, ci sono segni rivelatori che possono indicare l'esistenza di abbandono della casa di cura o di abuso della casa di cura. Alcuni di questi includono:

  • Lesioni a seguito di cadute;
  • Improvvisa perdita di peso;
  • Piaghe da decubito e infezioni frequenti che possono essere dovute a malnutrizione;
  • Disidratazione dovuta alla mancata fornitura al residente di adeguate quantità di acqua;
  • Ritiro sociale o cambiamenti anormali nel comportamento;
  • Alterazioni nell'aspetto o nell'igiene personale;
  • Presenza di rischi ambientali o igienici come pavimenti scivolosi, sedie a rotelle non sicure, deambulatori o mobili non sicuri nella casa di cura.

Questi segni non sono esaustivi in ​​se stessi. Inoltre, non indicano strettamente l'esistenza di abusi o abbandono nelle case di cura. Servono solo da indicazioni a cui dovremmo sempre fare attenzione nelle case di cura dei nostri cari. E quando vengono osservati, è indispensabile dare seguito alle domande.

Protezione legale degli anziani

Particolare attenzione deve essere prestata alle esigenze degli anziani. È a questo scopo che sono state fatte varie leggi e programmi per proteggere i diritti dei residenti nelle case di cura. Queste leggi specificano gli standard minimi previsti per le case di cura nella cura dei loro residenti.

Le leggi includono il Nursing Home Reform Act del 1987 e l'Older Americans Act. Le politiche includono l'amministrazione dei veterani, il programma del difensore civico a lungo termine, i servizi di protezione degli adulti, Medicare e Medicaid.

Al fine di garantire un'adeguata assistenza alle persone anziane, l'Older Americans Act è stato appositamente emanato nel 1965. L'atto fornisce fondi per servizi critici che mantengono gli anziani americani sani e indipendenti. Un aspetto importante di questa legge è che offre agli anziani americani il diritto di accedere a una rete di servizi legali gratuiti. Questo per salvaguardare il loro benessere e la qualità della vita.

Ai sensi di questa legge, il Amministrazione dell'invecchiamento, parte del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, è stata istituita. Questo dipartimento offre assistenza legale ai sensi delle disposizioni del titolo III-B dell'Older Americans Act.

Con oltre 1,000 fornitori di servizi a livello nazionale, i servizi legali dell'Older Americans Act hanno fornito oltre 1 milione di ore di servizio ogni anno.

Per gli anziani con urgenti esigenze economiche o sociali, l'assistenza legale include l'assistenza per garantire benefici pubblici e accedere agli alloggi. Sono anche aiutati a designare i decisori surrogati, a garantire opzioni di finanziamento e ad intraprendere azioni legali in risposta a frodi o abusi.

Negligenza nella casa di cura

Le case di cura sono obbligate a fornire cure adeguate ai loro residenti. Quando falliscono in questo dovere, può sorgere la questione della negligenza legale. In gran parte sottovalutato, si stima che oltre 2.5 milioni di americani ogni anno siano vittime di abusi sugli anziani causati dagli atti negligenti delle case di cura.

Riconoscibilmente, la maggior parte dei pazienti o residenti nelle strutture di residenza assistita e nelle case di cura sono membri più anziani e vulnerabili della società che devono essere protetti.

Se la casa di cura fallisce nelle sue funzioni, i residenti della casa o i loro cari possono intentare causa per negligenza. Ciò può riguardare l'incapacità di fornire gli standard richiesti di cure e cure mediche o un ambiente ragionevole e sicuro. Potrebbe anche coprire il mantenimento di adeguate procedure di salute e sicurezza.

Responsabilità delle persone nella casa di cura abbandono e abuso

La casa di cura può incorrere in una responsabilità vicaria per gli atti dei suoi dipendenti compiuti nel corso e nella portata del rapporto di lavoro. Legalmente, ciò significa che il superiore (la casa di cura) può essere ritenuto responsabile per gli atti del subordinato (i dipendenti).

In caso di abuso o negligenza, la casa di cura può essere ritenuta responsabile per uno dei seguenti casi:

  • Violazione degli obblighi statutari o regolamentari
  • Affitto negligente
  • understaffing
  • Formazione inadeguata del personale
  • Errori terapeutici.

Oltre alla casa di cura, alcune altre persone possono anche essere ritenute responsabili per negligenza o abuso nella casa di cura. Terze parti come appaltatori indipendenti che lavorano per la casa di cura possono essere responsabili. Tuttavia, non sono dipendenti della casa di cura e, in quanto tale, la casa di cura non sarà ritenuta responsabile per le loro azioni.

Qui, le terze parti risponderanno anche per l'abuso o la negligenza nella casa di cura derivanti dalle loro azioni o inazioni.

Azioni da intraprendere se si sospetta negligenza o abuso della casa di cura

Attendere prove conclusive o prove fisiche di abuso in casa di cura prima di agire può rivelarsi dannoso. Questo è il motivo per cui non puoi permetterti di ritardare a prendere le misure necessarie.

Se hai dei sospetti ragionevoli, puoi contattare il tuo locale Agenzia per la protezione degli adulti (APS) per segnalare qualsiasi problema riscontrato. L'APS è un programma di servizi sociali fornito da governi statali e locali a livello nazionale per la protezione dei diritti degli anziani e degli adulti con disabilità.

Quando si effettua la segnalazione, l'agenzia svolgerà la propria indagine. Ciò può comportare l'incontro con la vittima. Poiché si tratta solo di un rapporto, non ti verrà richiesto di fornire "prove conclusive".

Potresti anche contattare il National Center on Elder Abuse nella pagina delle risorse se hai dubbi. Anche il difensore civico a lungo termine del tuo stato può servire come risorsa. Per trovare l'ufficio del difensore civico locale, chiamare l'amministrazione americana per l'invecchiamento al numero 800 677 1116. Per New York, è possibile contattare l'amministrazione per l'invecchiamento qui per i loro uffici locali.

Cause legali per la casa di cura

Il ricorso iniziale consiste nel cercare di porre rimedio alla negligenza o all'abuso della casa di cura presso le agenzie governative. Per una serie di motivi, tuttavia, potrebbe essere necessario cercare il rimedio richiesto attraverso azioni legali.

Per uno, le agenzie governative potrebbero non intraprendere azioni adeguate per risolvere l'abbandono o l'abuso. Puoi chiedere ricorso in tribunale per:

  • Sue i criminali o gli autori di abusi
  • Recupera beni e proprietà rubati
  • Chiedere al tribunale i danni per le lesioni subite dalla vittima a seguito di negligenza o abuso
  • Cerca ordini restrittivi contro l'aggressore

In questi casi, l'assistenza legale può essere fornita da avvocati privati, associazioni di avvocati locali o statali o programmi di assistenza legale sovvenzionati dal governo per gli anziani.

Statuto delle limitazioni per i casi di negligenza e abuso della casa di cura

Lo statuto delle limitazioni riguarda il termine entro il quale una questione può essere istituita in tribunale. Una volta scaduto il periodo indicato, la questione non può più essere trattata dal tribunale.

Anche le cause in caso di abuso in casa di cura o di abbandono hanno un periodo di prescrizione specificato dallo statuto delle limitazioni. Tuttavia, variano da stato a stato e possono variare in qualsiasi momento da 1 a 6 anni.

Lo statuto medio delle limitazioni all'abuso in casa di cura è tra 2 e 3 anni. A New York, l'abuso in casa di cura o il caso di abbandono generalmente devono essere istituiti entro 3 anni dal giorno in cui si sono verificati.

Consultare un avvocato esperto in casi di case di cura

Le vittime di abusi o abbandono nelle case di cura sono tra i più vulnerabili. Il personale, gli operatori sanitari, i familiari, i medici e gli altri residenti sono tenuti a denunciare abusi o negligenze nelle case di cura alle autorità.

In Oshan and Associates, crediamo fermamente che nessuna persona dovrebbe essere sfruttata, almeno di tutti i cittadini anziani. Non solo ti aiuteremo a determinare se hai un caso e le parti da ritenersi responsabili, ti aiuteremo a ritenerli responsabili.

Mettiti in contatto con il team di esperti abusi in case di cura o negligenza di avvocati presso Oshan e soci per impostare la tua consultazione iniziale oggi. Ti aiuteremo a saperne di più sulle opzioni legali disponibili per i tuoi cari che sono stati vittime di abusi nelle case di cura. Pianificare un consulenza gratuita qui o chiamaci al numero (206) 335-3880 o (646) 421-4062 oggi.