Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

Causa Zantac

Di recente ti è stato diagnosticato un cancro dopo essere stato in terapia con Zantac? Potresti avere un reclamo per danni in una causa Zantac. Ecco cosa devi sapere sui tuoi diritti e opzioni.

Avete una probabile causa Zantac?

Zantac è uno dei più popolari farmaci da banco per il bruciore di stomaco venduti negli Stati Uniti. Ma se hai assunto il farmaco di recente, potresti essere stato esposto a un grave rischio di cancro.

L'FDA ha annunciato nel settembre 2019 stava indagando su possibili rischi di cancro nei popolari farmaci per il cuore. È stato scoperto che molti prodotti Zantac contengono alti livelli di NDMA, un probabile agente cancerogeno.

È stato scoperto che l'agente cancerogeno è presente nel farmaco a livelli fino a 3,000 volte superiori a quelli raccomandati dalla FDA per l'assunzione giornaliera. Da allora, diversi produttori di ranitidina e Zantac hanno richiamato i loro prodotti sulla scia del parere della FDA.

Se a te o a una persona cara è stato diagnosticato un cancro, alla vescica, al colon, ai reni, al retto, allo stomaco o a qualsiasi altro tipo dopo aver assunto Zantac, potresti avere una richiesta di risarcimento danni.

In Oshan and Associates abbiamo studiato casi in cui i pazienti hanno assunto Zantac o altre forme di ranitidina e poi hanno sviluppato il cancro. Se sospetti di essere stato messo a rischio a causa del farmaco, contattaci per una valutazione gratuita del caso. Il tempo per presentare la causa Zantac è limitato, quindi è necessario agire rapidamente.

Cosa fa Zantac?

Zantac è il nome commerciale della ranitidina, un antagonista del recettore H2 dell'istamina. Il farmaco, noto anche come bloccante H2, è comunemente usato dai pazienti per alleviare il bruciore di stomaco associato a indigestione e stomaco aspro.

Il farmaco è anche usato per il trattamento di ulcere, malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) e sindrome di Zollinger-Ellison. Il farmaco è disponibile da banco anche se è spesso prescritto. Può essere somministrato per via orale o tramite iniezione in un muscolo o una vena.

La ranitidina agisce riducendo la quantità di acido prodotta dallo stomaco. Di solito, i recettori H2 presenti sul rivestimento dello stomaco producono acido che aiuta il corpo a digerire il cibo. La ranitidina impedisce a questi recettori di produrre il loro effetto normale, portando a una minore produzione di acido nello stomaco.

Da quando è scaduto il brevetto sulla ranitidina, diversi produttori di farmaci hanno prodotto versioni generiche del farmaco. Zantac è ancora il marchio più popolare, ed è prodotto e venduto negli Stati Uniti da grandi farmaceutico giganti, Sanofi.

Perché il farmaco è stato richiamato di recente?

Il 13 settembre 2019, la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha annunciato che stava studiando i possibili rischi di cancro nei popolari farmaci per l'ustione di cuore, Zantac. L'inchiesta faceva parte di una più ampia indagine su possibili agenti cancerogeni nell'insufficienza cardiaca e nei farmaci per la pressione sanguigna, in conseguenza della quale aveva raccomandato numerosi richiami dopo aver trovato livelli inaccettabili di contaminanti.

Valisure, una farmacia online, aveva anche condotto alcune indagini sulla ranitidina come parte dei suoi processi interni dalla primavera del 2019. La farmacia ha trovato "livelli estremamente alti" di NDMA, un probabile agente cancerogeno, nelle pillole di ranitidina.

L'agente cancerogeno è stato trovato a livelli sorprendentemente alti nelle pillole, in eccesso di 3,000,000 di ng per compressa. Questi livelli sono oltre 3,000 volte più elevati dell'assunzione consentita dalla FDA della tossina, 96 ng.

Valisure presentato a petizione per cittadini alla FDA il 9 settembre 2019, chiedendo alla FDA di agire per proteggere la salute pubblica, anche ricordando tutti i prodotti ranitidina negli Stati Uniti.

La FDA ha pubblicato il suo avvertimento riguardo al farmaco e meno di due settimane dopo, 14 lotti del farmaco sono stati richiamati da Sandoz, un produttore generico del farmaco, scatenando un'ondata di richiami a livello nazionale. Da allora, sono stati annunciati quattordici (14) richiami di ranitidina e Zantac, tra cui:

  • Appco Pharma LLC, che ricorda le capsule di ranitidina cloridrato su prescrizione, e Northwind Pharmaceuticals, che ricorda la ranitidina prescripton (compresse da 150 mg e 300 mg) l'8 gennaio 2020.
  • Mylan farmaceutici, ricordando le capsule di nizatidina su prescrizione l'8 gennaio 2020.
  • Glenmark Pharmaceutical Inc., ricordando le compresse di ranitidina da prescrizione (150 mg e 300 mg) il 18 dicembre 2019.
  • Dose di precisione, che ricorda la soluzione orale di ranitidina, USP 150 mg / 10 ml il 19 novembre 2019.

Puoi vedere tutti gli ultimi richiami dei produttori e le ragioni dei richiami sul sito web della FDA qui.

Che cos'è NDMA e perché si trova in Zantac?

NDMA è l'abbreviazione di n-nitrosodimetilammina. È un'impurità di nitrosamina che può essere formata da dimetilformamide (DMF) ed è classificata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come probabile cancerogeno. La stessa conclusione è stata raggiunta dall'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC).

L'impurità è anche un contaminante ambientale che può essere trovato in acqua e cibo, in particolare carne affumicata o carbonizzata. L'agenzia per la protezione ambientale è considerata un potenziale cancerogeno, con un alto potenziale di provocare il cancro, come stabilito dalla ricerca sugli animali.

L'NDMA era originariamente utilizzato per produrre carburante per missili. Tuttavia, quando si è scoperto che quantità insolitamente elevate di sostanza stavano contaminando l'acqua, l'aria e il suolo attorno all'impianto di produzione del combustibile, il suo uso è stato interrotto.

Sebbene la ricerca sia ancora in corso sugli effetti dell'NDMA sul corpo umano e sul suo rischio di cancro, non vi è dubbio che sia potenzialmente dannoso. E come dimostra questo studio, è certo che l'NDMA viene creato nel corpo dopo l'assunzione orale di alcuni farmaci con ranitidina. Lo studio ha scoperto che l'escrezione urinaria di NDMA è aumentata nei 5 partecipanti maschi e femmine dopo l'assunzione orale di ranitidina.

La ricerca di Valisure ha scoperto che l'NDMA è stato prodotto nel corpo a causa della "instabilità intrinseca della molecola di ranitidina". Secondo loro, l'agente cancerogeno è un sottoprodotto naturale degli ingredienti utilizzati per produrre il farmaco. Quando la ranitidina interagisce con lo stomaco in un ambiente caldo, il calore potrebbe potenzialmente trasformare il farmaco in NDMA durante il processo digestivo.

Mentre la FDA continua a testare i prodotti di ranitidina di diversi produttori e il potenziale impatto sui pazienti che hanno assunto il farmaco, Francia, Canada e altri paesi hanno richiamato tutte le forme di farmaco dai loro mercati.

Chi è a rischio?

Se usi regolarmente farmaci ranitidina per la prevenzione o il trattamento di bruciore di stomaco, ulcere e MRGE, potresti essere a rischio di esposizione a sostanze cancerogene. Questo sarebbe particolarmente vero se prendi il farmaco per un lungo periodo di tempo.

Quelli che sono stati esposti al farmaco possono essere a rischio dei seguenti tipi di cancro:

  • Stomaco o cancro gastrico
  • Cancro al rene
  • Cancro alla vescica
  • Cancro al pancreas
  • Carcinoma del colon o dell'intestino
  • Cancro uterino
  • Cancro esofageo
  • Cancro al fegato

Presentazione di una causa Zantac

Se sei stato ferito a causa dei tuoi farmaci Zantac, potresti avere una causa per droga pericolosa. I produttori di farmaci sono tenuti a prestare la massima attenzione e garantire che i loro prodotti siano idonei al consumo umano. Se sono stati negligenti o sconsiderati in questo compito, possono essere ritenuti responsabili in un tribunale.

Alcune azioni legali sono già state intentate contro i produttori di Zantac e prodotti generici di ranitidina. Sono stati presentati casi contro il produttore di Zantac, Sanoti-Aventis LLC ed ex proprietario dei diritti del farmaco, Boehringer Ingelheim. Si prevede che verranno archiviati più casi in futuro.

I querelanti affermano che questi produttori erano a conoscenza dei pericoli derivanti dall'assunzione di Zantac e tuttavia non sono riusciti a mettere in guardia gli operatori sanitari e i pazienti. Molti produttori hanno continuato a commercializzare i prodotti come sicuri, anche con conoscenza.

Se tu o la persona amata avete preso Zantac o un prodotto generico di ranitidina e avete subito un tumore, potreste avere una richiesta di risarcimento danni in una causa Zantac.

Oshan and Associates sta attualmente intervistando i richiedenti e indagando sui casi di danni causati da Zantac. Ti invitiamo a contattarci oggi per comprendere i tuoi diritti e se hai un reclamo per una causa Zantac. Chiamaci al numero (206) 335-3880 o (646) 421-4062 per parlare con un avvocato oggi.