Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

La Corte Suprema procede alla transazione sugli abusi sessuali dei boy scout

La Corte Suprema riprende la risoluzione degli abusi sessuali dei boy scout

La Boy Scouts of America ha dovuto affrontare un'ondata di contenziosi dopo che numerose persone si sono fatte avanti con accuse di abusi sessuali durante la loro permanenza nell'organizzazione. In risposta alla crescente pressione legale, la BSA ha dichiarato fallimento nel 2020, cercando protezione da una raffica di cause legali. Questa mossa ha aperto la strada a una soluzione globale per affrontare le denunce dei sopravvissuti agli abusi.

Pausa di regolamento

Il giudice Samuel Alito ha emesso una sentenza provvisoria fare una pausa sulla transazione da 2.46 miliardi di dollari per gli abusi dei Boy Scout, suscitando obiezioni da parte di alcuni ex scout. Questo ritardo ha sollevato preoccupazioni tra i sopravvissuti agli abusi, che hanno espresso la loro frustrazione per i potenziali intoppi nel processo di risarcimento. Tuttavia, la loro risposta ha mostrato una forte determinazione a cercare giustizia e a garantire che le loro voci siano ascoltate. Nonostante debbano affrontare ostacoli legali, questi sopravvissuti rimangono fermi nella loro ricerca di responsabilità e di risarcimento per il danno inflitto loro durante il loro periodo nei Boy Scout.

Aggiornamenti Recenti

Aggiornamento sugli insediamenti dei Boy Scouts of America

L'ultimo sviluppo nella saga degli abusi sui Boy Scout è arrivato dalla Corte Suprema degli Stati Uniti, che recentemente ha consentito che l'accordo procedesse. Questa decisione, dopo una pausa temporanea provocata dalle obiezioni di alcuni ex scout, rappresenta un significativo passo avanti nel processo di risarcimento dei sopravvissuti. Nonostante le sfide legali, la sentenza della corte sottolinea l'urgenza di fornire un risarcimento alle persone colpite dagli abusi all'interno dei Boy Scout.

Compensazione pagata

Al centro dell’accordo c’è lo stanziamento di fondi per risarcire le sopravvissute agli abusi sessuali. L’accordo prevede una serie di pagamenti, da 3,500 a 2.7 milioni di dollari, a seconda della gravità e dell’impatto dell’abuso subito. In particolare, l’organizzazione dei Boy Scout ha già sborsato quasi 8 milioni di dollari a oltre 3,000 persone che hanno denunciato abusi, segnando uno sforzo tangibile per affrontare il danno inflitto ai sopravvissuti.

Oltre a questi pagamenti, il Trust che sovrintende alla transazione ha introdotto un Programma di pagamento anticipato (APP) per accelerare il risarcimento parziale per i ricorrenti aventi diritto. Attraverso questo programma, i sopravvissuti possono ricevere un anticipo di 1,000 dollari mentre le loro richieste vengono valutate, fornendo il supporto tanto necessario durante il lungo processo.

Come avviare il processo 

Per i sopravvissuti che cercano un risarcimento attraverso la risoluzione degli abusi dei Boy Scout, affrontare il processo di richiesta di risarcimento è un primo passo fondamentale. Per avviare un reclamo, gli individui devono inviare un questionario al Trust, descrivendo in dettaglio le loro esperienze di abuso e il loro collegamento con lo scoutismo. Questa documentazione funge da base per valutare la validità di ogni richiesta e determinare il risarcimento adeguato.

I sopravvissuti che hanno diritto al Programma di pagamento anticipato possono ricevere un risarcimento parziale in anticipo, offrendo un certo sollievo nella prospettiva spesso scoraggiante di intraprendere un'azione legale. L'impegno del Trust nell'accelerare i pagamenti sottolinea il riconoscimento dell'urgente necessità di sostenere i sopravvissuti nel loro viaggio verso la guarigione e la giustizia.

Contattaci per supporto

Affrontare le complessità della risoluzione degli abusi dei Boy Scout può essere travolgente, soprattutto per i sopravvissuti alle prese con le conseguenze del trauma. Se tu o qualcuno che conosci avete bisogno di assistenza per presentare un reclamo o comprendere il processo di risarcimento, oshanandassociates è qui per aiutarti. Il nostro team di professionisti legali esperti è dedicato a fornire guida e supporto ai sopravvissuti che cercano restituzione e chiusura.

Contattaci oggi al numero (206) 335-3880 o (646)-421-4062 per una consulenza riservata e permettici di aiutarti a cercare la giustizia e il risarcimento che meriti



Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog di Boy Scout Abuse

aggiornamento scadenza bsa
Aggiornamento sulla causa Boy Scout: proroga della scadenza

I Boy Scouts of America (BSA), un’organizzazione che da oltre un secolo rappresenta una pietra miliare dello sviluppo giovanile americano, ha affrontato una profonda crisi negli ultimi anni. L'organizzazione è stata coinvolta in una massiccia causa legale derivante da accuse di diffusi abusi sessuali da parte di leader scout e volontari. Queste accuse non solo hanno offuscato la reputazione dell'organizzazione, ma hanno anche portato a una resa dei conti legale e finanziaria.

Scopri di più

Avvocato dei Boy Scouts of America dell'Iowa
Legge sugli abusi dei boy scout dell'Iowa

Con una mossa significativa volta ad aiutare i sopravvissuti agli abusi sessuali all'interno dei Boy Scouts of America (BSA), il governatore dell'Iowa Kim Reynolds ha firmato una legge cruciale che garantisce che le vittime degli abusi da parte dei leader dei Boy Scout nello stato possano accedere ai loro pagamenti completi da un accordo nazionale . Il disegno di legge, firmato venerdì alle 11, segna un passo fondamentale verso la giustizia e il risarcimento per coloro che hanno subito abusi.

Scopri di più

Boy Scout d'America, Alabama
Legge sul disegno di legge sull'onore dell'Alabama Scout

In un raro momento di accordo bipartisan, la legislatura dell'Alabama ha recentemente approvato la legge sull'onore degli scout, portando speranza e sostegno a migliaia di persone che hanno subito abusi sessuali in quanto boy scout. Sponsorizzato dalla senatrice Merika Coleman e sostenuto da sopravvissuti come Gill Gayle, il disegno di legge è stato approvato all’unanimità sia dal Senato che dalla Camera, riflettendo un impegno condiviso per la giustizia e la responsabilità.

Scopri di più