Studio legale sugli infortuni personali a New York e Seattle

BSA Victim Stories - Golden Spread Council, Inc. # 562 del Boy Scouts of America contro Akins

BSA Victim Stories - Golden Spread Council, Inc. # 562 del Boy Scouts of America contro Akins

926 SW2d 287 (Tex. 1996)

Questa è una causa per danni intentati per conto di un minore molestato sessualmente dal suo scoutmaster. La causa fu originariamente proposta nel 1996 da Veronica Akins, la madre del minore, che fece causa ai Boy Scouts of America (BSA) e al Golden Spread Council dei Boy Scouts of America (GSC).

Fatti e argomenti

Nel 1987 CC, un quinto anno di scuola elementare, è stato molestato quattro volte da Melvin Estes, il padre di un amico di quartiere. CC non era nei Boy Scout al momento. Un anno dopo, CC si unì a Boy Scout Troop 22 di cui, sconosciuto a CC, Estes era l'assistente scoutmaster. 

Nonostante il coinvolgimento di Estes, CC si unì alla truppa. Estes non molestò CC mentre i due erano associati alla Truppa 22. Ma durante il suo periodo lì, si rese conto di molte altre persone che avevano subito molestie per mano del signor Estes.

Una successiva denuncia delle attività di Estes è stata presentata a GSC, che li ha trovati infondati e non è stato in grado di indagare ulteriormente o riferire Estes alle autorità. Estes è stato successivamente nominato scoutmaster di un'altra truppa, che ha incoraggiato CC a unirsi e successivamente ha continuato a molestare CC. Successivamente è stato incarcerato nel 1989, per molestie su minori.

Akins fece quindi causa alla BSA e all'SGC per negligente incapacità di controllare e sorvegliare correttamente Estes e per non averlo licenziato dopo la prima accusa. 

Risultato

Sebbene il caso sia stato sommariamente deciso a favore di BSA e GSC, la Court of Appeal ha invertito la decisione, ritenendo, tra le altre cose, che entrambe le organizzazioni avevano un obbligo legale nei confronti di CC e che il caso dovesse passare al processo. 

La Corte Suprema del Texas ha affermato che l'SGC doveva un dovere a CC, ma non ha tenuto conto dello stesso dovere nei confronti della BSA

Conclusione

Questo caso è una delle prime decisioni in cui il tribunale ha iniziato a ricorrere alla responsabilità della BSA o dei suoi consigli sulla base dei suoi principi e protocolli negligenti. La decisione, a lungo con alcuni altri, ha prontamente portato la BSA a rivisitare i suoi protocolli anti-molestie in modo da ridurre tali eventi. 

Questi abusi sessuali continuano fino ad oggi a prescindere e la BS A continua ad affrontare numerose cause legali anche da parte di ricorrenti che hanno subito abusi negli anni successivi. La presentazione del capitolo 2020 del fallimento di BSA del gennaio 11 da parte della BSA ha fermato la sentenza di questi casi in tribunale in attesa della determinazione della sua richiesta di fallimento.

Se la petizione viene concessa, i richiedenti possono comunque recuperare un risarcimento per l'abuso subito. Altrimenti, i casi attualmente pendenti nel contenzioso saranno presumibilmente ripresi. 

Esortiamo le vittime di abusi sessuali di Boy Scout ad agire rapidamente, a farsi avanti e a consultare i nostri avvocati legali di Boy Scout. 

Attualmente stiamo prendendo casi

I nostri avvocati per abusi sessuali di Boy Scout presso Oshan & Associates sono pronti a combattere e assicurarsi che nel tuo caso venga fatta giustizia. Contattaci immediatamente tramite la nostra pagina o al numero (206) 335-3880 o (621) -421-4062 per programmare una consultazione gratuita e riservata.



1 risposta

Veronica Akins
Veronica Akins

14 Marzo 2024

Spero di parlare con un avvocato della possibilità di intentare una nuova causa sulla base di alcuni nuovi criteri
Coinvolgere la BSA
John Mann, il mio avvocato, è morto alcuni anni fa
Se qualcuno può aiutarmi mi contatti.

Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog di Boy Scout Abuse

Avvocato dei Boy Scouts of America dell'Iowa
Legge sugli abusi dei boy scout dell'Iowa

Con una mossa significativa volta ad aiutare i sopravvissuti agli abusi sessuali all'interno dei Boy Scouts of America (BSA), il governatore dell'Iowa Kim Reynolds ha firmato una legge cruciale che garantisce che le vittime degli abusi da parte dei leader dei Boy Scout nello stato possano accedere ai loro pagamenti completi da un accordo nazionale . Il disegno di legge, firmato venerdì alle 11, segna un passo fondamentale verso la giustizia e il risarcimento per coloro che hanno subito abusi.

Scopri di più

Boy Scout d'America, Alabama
Legge sul disegno di legge sull'onore dell'Alabama Scout

In un raro momento di accordo bipartisan, la legislatura dell'Alabama ha recentemente approvato la legge sull'onore degli scout, portando speranza e sostegno a migliaia di persone che hanno subito abusi sessuali in quanto boy scout. Sponsorizzato dalla senatrice Merika Coleman e sostenuto da sopravvissuti come Gill Gayle, il disegno di legge è stato approvato all’unanimità sia dal Senato che dalla Camera, riflettendo un impegno condiviso per la giustizia e la responsabilità.

Scopri di più

fiducia degli insediamenti dei boy scout
Aggiornamento sulla causa dei Boy Scouts of America

I Boy Scouts of America (BSA) hanno dovuto affrontare una sfida legale significativa a causa delle accuse di abusi sessuali su minori all'interno dell'organizzazione. Migliaia di persone si sono fatte avanti, rivelando le loro strazianti esperienze di abuso mentre erano membri dei Boy Scout. In risposta a queste accuse, è stato istituito un fondo fiduciario per risarcire i sopravvissuti agli abusi sessuali infantili.

Scopri di più